Sabato 02 Luglio 2022

Miscellanea

Rapina a Rocca San Giovanni, duemila euro il bottino e tanta paura

10/01/2012 - Redazione AbruzzoinVideo
Rapina a Rocca San Giovanni, duemila euro il bottino e tanta paura

Circa duemila euro in contanti è il bottino frutto di una rapina che si è consumata questa mattina intorno alle 11.00 presso la Sala Giochi “LuckyHouse”, all'interno del Centro Commerciale Polycenter a Rocca SanGiovanni (CH). Un uomo armato di pistola, presumibilmente giocattolo, con il volto coperto da maschera e passamontagna ha intimato ad una dipendente la consegna del denaro. La donna, esitanto in un primo momento si è vista sferrare due pugni alla schiena. Intimorita ha quindi consegnato il denaro. Numerose le persone che hanno assistito alla rapina, molte delle quali, spaventate, si sono rifugiate nei bagni. Una volta raccolto il bottino, il delinquente è fuggito attraversando il terrazzo del Polycenter, abbandonando, nella fuga, la maschera e il passamontagna. Sul posto sono intervenuti Polizia,Carabinieri e Polizia Scientifica per il rilievi del caso. Le indagini sono condotte dalla Polizia di Stato di Lanciano diretta dalla Dott.ssa Katia Basilico.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

rapina rocca san giovanni

Potrebbero interessarti

Si conferma anche quest’anno il successo della Befana del Vigile, iniziativa di solidarietà organizzata dal Comando di Polizia Municipale, guidato da Nicolino Casale.

Sull’intero complesso dello stadio di proprietà del Comune insistono vincoli che ne affermano la valenza storico-architettonica.

I caschetti sono ispirati al copricapo che i pompieri indossano in servizio e sono stati realizzati da due volontari Vigili del Fuoco del distaccamento di Montesilvano

È stato previsto di istituire una tariffa unica regionale da porre a carico dei professionisti che presentano l’Attestato di Prestazione Energetica