Lunedì 16 Settembre 2019

Miscellanea

L'Ipasvi di Chieti realizza un video per descrivere e rilanciare la figura dell'infermiere.

10/11/2016 - Redazione AbruzzoinVideo

Dopo il confronto con la Regione appena uscita dal commissariamento, il Collegio di Chieti é subito sceso in campo per rafforzare il peso e l'immagine degli infermieri nell'organizzazione sanitaria. Lo hanno detto ai responsabili regionali nel convegno-confronto che a fine ottobre è servito per fare il punto sullo sviluppo di modelli organizzativi innovativi per la Regione "da tempo auspicati dall'Ipasvi", come ha sottolineato il Presidente Ipasvi Chieti Giancarlo Cicolini. Che ha aggiunto:" l'Abruzzo è rimasto per troppo tempo indietro ed è ora di recuperare il tempo perduto in modo da riorganizzare sia le strutture ospedaliere sia i servizi domiciliari e territoriali, magari anche con un attenzione ai servizi delle cure primarie che prevederanno, come indicato, forti investimenti nella figura infermieristica".

E lo dicono ora anche ai cittadini con il video realizzato per far comprendere la figura dell'infermiere e la sua mission del prendersi cura, rilanciando in questo senso la storica frase di Papa Francesco del 2013 " Dio fatto uomo è come un infermiere".

"Nulla di più grande può essere detto per una professione", commenta l'Ipasvi di Chieti

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti