Venerdì 20 Settembre 2019

Eventi

SANITA':CONTRATTO INFERMIERI, NURSING-UP E NURSIND “LA MOBILITAZIONE PROCEDE”

01/03/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

I sindacati autonomi degli infermieri Nursing-up e Nursind proclamano un nuovo sciopero di 48 ore per il 12 e 13 aprile, dopo lo sciopero dello scorso 23 febbraio. La protesta, coinvolgerà anche il personale del comparto sanità (esclusa la dirigenza) per tutti i turni di servizio. Annunciate assemblee sul territorio nazionale. Nursing Up, "intende proseguire, congiuntamente con l'altra sigla di categoria Nursind, le proteste dei professionisti sanitari. Andiamo avanti con 48 ore di sciopero, sottolinea il sindacato, forti dell'adesione massiccia dei professionisti sanitari che hanno provocato venerdì scorso il blocco delle sale operatorie e degli ambulatori nelle aziende sanitarie di tutta Italia, per una giusta retribuzione e turni di lavoro più umani". Non sarà "un contratto misero, sottoscritto il 23 senza di noi, a fermare gli infermieri italiani. La mobilitazione prosegue". Ferma la posizione del sindacato anche in Abruzzo,in tantissimi gli infermieri abruzzesi che hanno aderito già alla manifestazione del 23 febbraio e che sfileranno nella due giorni di protesta ad Aprile: La referente regionale Nursing Up per l'Abruzzo, Patrizia Bianchi, spiega la ragioni della protesta.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri e il Vice presidente Domenico Pettinari hanno partecipato all'evento nazionale per l'apertura dell'anno scolastico

Un gradimento che riempie di orgoglio e soddisfazione il Comitato Feste, presieduto da Maurizio Trevisan, che ha dovuto lavorare con grande impegno per assicurare che tutto si svolgesse nel massimo ordine e in sicurezza.

Settimana ricca di appuntamenti in Abruzzo tra musica e spettacoli

Bellissimo spettacolo ieri in Piazza Plebiscito a cura del Centro Studi Danza di Cristina Nudi. Proponiamo un video con alcuni momenti della serata