Domenica 26 Maggio 2024

Eventi

Perdonanza Celestiniana, tripode acceso con l'auspicio della pace in Ucraina

23/08/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Perdonanza Celestiniana, tripode acceso con l'auspicio della pace in Ucraina

Da Palazzo Fibbioni alla Basilica di Collemaggio, il viaggio del corteo della Bolla. Dopo 2 anni le strade dell'Aquila tornano a riempirsi per portare un forte messaggio di fratellanza, riconciliazione e rinascita nel nome di Celestino V, aspettando Papa Francesco.

"Questa edizione della Perdonanza celestiniana, più di altre, interpreta in ogni momento, in ogni appuntamento o evento, l'urgenza della pace. E così, ogni nostro pensiero, ogni nostra preghiera, in questi giorni, saranno dedicati all'apertura di un dialogo fruttuoso e foriero di speranza per la soluzione del conflitto bellico in corso in Ucraina". Cosìil sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi nel corso della cerimonia di accensione del tripode della 728/a Perdonanza Celestiniana.

Il braciere è stato acceso alle 20.19 dallo stesso primo cittadino che ha ricevuto la fiaccola da Daniil Shyrin, ciclista ucraino della nazionale under 23.

"In un'approfondita biografia di papa Francesco - ricorda il sindaco - Massimo Borghesi ci aiuta a comprendere la complessità del pensiero del pontefice attraverso i suoi rapporti con le più importanti correnti culturali e religiose dell'Europa e dell'America Latina. In quella stessa biografia vengono invalidate le superficiali interpretazioni della figura di Bergoglio, consegnandoci una lettura rivelatrice della profondità della sua 'grammatica della semplicità', che è tale perché possa raggiungere tutti".

"Questo volume - prosegue - disvela l'architettura teologica e filosofica alla base dell'azione pastorale di papa Francesco e la conclusione dell'autore è che la missione di papa Francesco riposiziona la Chiesa, a livello mondiale, come luogo di riconciliazione in un momento storico in cui tornano attuali i grandi contrasti. Ci auguriamo che, con l'aiuto di Celestino V, papa Francesco riesca a realizzare il viaggio in Ucraina, come ha più volte annunciato lui stesso, e che sia di monito e ispirazione per l'umanità tutta, nella difesa e affermazione della pace in questo mondo afflitto da tensioni e sfide indirette tra potenze, in un'Europa ridotta a teatro di guerra, con un popolo in fuga dalla distruzione delle armi, in nome e per conto di una geopolitica in fase di ridefinizione".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

L'Aquila

Potrebbero interessarti

Convegno nel Centro Visite del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, sul ruolo delle aree protette per la conservazione dei valori naturalistici e ambientali di maggiore pregio e sull’impegno dei Carabinieri Forestali al fine di garantirne la tutela

Workshop: La Logistica come Elemento di Competitivita’ Territoriale

Verrà siglato l'importante Patto di collaborazione fra i comuni di Gessopalena, Casoli, Montenerodomo e l’Agenzia per la promozione del turismo sostenibile Popoli Terme.

Torna anche il concorso “La più buona fra le buone”