Domenica 25 Settembre 2022

Eventi

Notre Dame de Paris a Lanciano, la città si prepara ad ospitare l'evento che prevede il sold out

19/07/2022 - Redazione AbruzzoinVideo

Il sindaco di Lanciano plaude all'evento ma rimarca che per eventi del genere non basta la location se mancano i parcheggi e dà una stoccata alla passata amministrazione in relazione all'errore commesso nello smantellare il campo di calcio alla pista.

Sono quasi sold out le tre date di Notre Dame de Paris, in programma a Lanciano – Parco Villa delle Rose – da venerdì 22 a domenica 24 luglio 2022.   Questa mattina nella Sala benito Lancia della casa di Conversazione a Lanciano, alla conferenza stampa di presentazione del musical, da parte del sindaco Filippo Paolini, degli assessori alla Cultura, Danilo Ranieri e alla sicurezza, Tonia Paolucci, e di Maurizio Trevisan, presidente dell’associazione “Musica & Eventi”, che insieme alla Best Eventi di Pescara ha organizzato le tre date frentane che ospiteranno Lola Ponce nei panni di Esmeralda, l’abruzzese Giò Di Tonno – Quasimodo, Vittorio Matteucci – Frollo, Leonardo Di Minno – Clopin, Matteo Setti – Gringoire, Graziano Galatone – Febo, Tania Tuccinardi – Fiordaliso e tutti gli altri artisti e ballerini del cast.

Il Parco Villa delle Rose è pronto, e sono già iniziati i lavori di installazione del palcoscenico. La cavea si estende su 5.500 metri quadrati, potrà ospitare 4.000 spettatori a serata per un numero complessivo di 12 mila presenze circa.Il palco ha una dimensione di 30 metri x 25 e accoglierà oltre 40 artisti del cast.

“Sono particolarmente felice – commenta soddisfatto Maurizio Trevisan – di aver portato, come primo evento della mia neo nata associazione “Musica & Eventi”, questo spettacolo a Lanciano. Notre Dame ha riscosso grandissimo successo in tutta Italia e Lanciano non poteva essere da meno. C’è molto fermento e sono sicuro che le aspettative non saranno disattese, perché il Musical è davvero di grande impatto e spettacolo. Ringrazio di cuore – conclude Trevisan – l’amministrazione comunale di Lanciano, che ci è stata vicina e si è adoperata affinché tutto fosse sistemato a dovere per accogliere al meglio il cast e gli spettatori, che arriveranno non soltanto da tutto l’Abruzzo, ma anche dalle regioni limitrofe”.

Il sindaco Filippo Paolini e dell’assessore alla Cultura Danilo Ranieri, plaudono all'iniziativa “Notre Dame de Paris ha ulteriormente alzato l’asticella della cultura e degli spettacoli in città. Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di Trevisan – hanno ribadito – perché Lanciano diventa teatro di spettacoli ospitati nelle principali città italiane e si conferma come uno dei centri più importanti a livello regionale nell’organizzazione di spettacoli ed eventi di altissimo livello”.

Il sindaco di Lanciano ha tenuto a sottolineare che per eventi del genere "non basta la location se mancano i parcheggi,  ospitare spettacoli cosi partecipati in sicurezza nel centro della città non è cosa semplice ed è stato necessario riunire una conferenza dei servizi ad hoc. Paolini dà anche una stoccata alla passata amministrazione in relazione all'errore commesso nello smantellare il campo di calcio alla pista.

Sul fronte della sicurezza, con l’assessore Tonia Paolucci che sta coordinando i vari dipartimenti amministrativi affinchè tutto si svolga in sicurezza è tutto pronto: “Stiamo completando la pulizia dell’area – ha sottolineato – e predisposto un piano adeguato, sia sul fronte della logistica che dell’organizzazione, affinché tutto si svolga nella massima sicurezza e ordine”.

La tournée, prodotta da Clemente Zard con la collaborazione con Enzo Product Ltd, è interamente curata e distribuita da Vivo Concerti. Per le date di Lanciano, l’organizzazione è gestita da Musica&Eventi di Maurizio Trevisan in collaborazione con Best Eventi. In occasione di un anniversario così importante, solo ed esclusivamente per il 2022 lo show ha come protagonista l’intero cast originale del debutto. Tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo, la versione italiana dello spettacolo, curato da Pasquale Pannella con le musiche eterne di Riccardo Cocciante, ha appassionato in questi anni più di quattro milioni di persone. L’opera è pronta a emozionare ancora il pubblico attraverso un tour che celebri l’intramontabilità della propria storia. Gli ultimi biglietti disponibili per le date di Lanciano sono disponibili online su Ticketone.it e Ciaotickets e nei punti vendita autorizzati.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Presenti il sindaco di Lanciano Filippo Paolini, l'assessore Cinzia Amoroso e alcuni consiglieri comunali, che hanno espresso parole di grande apprezzamento per il lavoro svolto dal neo Presidente De Grandis e dal Cda, nell'avvio di un percorso formativo, nuovo ambizioso e all'avanguardia.

È entusiasta il vicesindaco del comune di Gessopalena dopo il successo della 4 edizione del percorso enologico e di degustazione nel Borgo medioevale della Pretalucente, nel corso del quale si è svolta la prima degustazione, guidata da esperte sommelier, dei vini ottenuti dai vitigni autoctoni antichi, che rischiavano l'estinzione, recuperati dopo anni di studio e ricerca.

Con Tony Pancella, e Chiara Colizzi protagonisti del prestigioso concerto in prima nazionale che si terrà domenica 18 settembre dalle ore 21, nella Sala d’Annunzio dell’Aurum

Tantissime persone stanno invadendo, nelle serate del settembre lancianese, il centro della città, per assistere alle varie iniziative inserite nel cartellone dell'evento, un vero successo perché le parole d'ordine sono divertimento e spensieratezza dopo le restrizioni della pandemia.