Mercoledì 28 Febbraio 2024

Eventi

Lancianofiera: taglio del nastro per 'Abitare Oggi'

24/02/2012 - Redazione AbruzzoinVideo

24 febbraio 2012. Taglio del nastro a Lancianofiera, Polo fieristico regionale, è stata inaugurata, infatti, la 23° edizione della rassegna nazionale 'Abitare Oggi', aperta fino a domenica 26 febbraio: all'evento partecipano circa ottanta espositori, tra cui imprenditori provenienti da Malta e Corea del Sud. Il Presidente Franco Ferrante e l'Assessore del Comune dell'Aquila, Marco Fanfani, hanno annunciato lo studio, su richiesta del comune aquilano, per realizzare molto presto nel capoluogo abruzzese una fiera specializzata sull'edilizia, settore importante in difficile momento della ricostruzione post terremoto. "Non siamo un ente fieristico statico, ha detto Ferrante, ma lavoriamo per valorizzare l'economia di tutto l'Abruzzo". Per il Presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, "le sinergie tra i vari territori ed istituzioni sono molto importanti per ridare fiato e speranza all'economia". Il Sindaco di Lanciano Mario Pupillo ha detto che "Lancianofiera possiede tradizione, competenza e professionalità per essere al centro dell'interesse generale dell'intera Regione".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

L'Ensemble Barocco Frentano, nato il 27 aprile 2022 con una missione di solidarietà e inclusione, è diventato un faro di speranza per i musicisti provenienti da terre martoriate dalla guerra. La formazione, fondata dal M° Giuseppe Rullo, ha creato un'isola musicale in cui ogni talento, indipendentemente dalla provenienza, ha il diritto di continuare a vivere per la musica.

Tanto divertimento con i giochi tradizionali e la bravura degli operatori della Cooperativa Praticabile, che ha organizzato l’evento insieme al Comune.

Torna anche Il Festival dei Colori "Holi Color Lanciano, il 2 Giugno, sempre al Parco Villa delle Rose, che vedrà anche particolare attenzione alle persone diversamente abili.

Il Ministro Alessandra Locatelli: “Non sto lavorando per voi ma con voi, con le vostre associazioni e le vostre famiglie