Venerdì 07 Agosto 2020

Eventi

L'Aquila, "Pullman dei Parchi": attivo da oggi il nuovo servizio di Sangritana

13/08/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

E' ll “Pullman dei Parchi” a collegare Roma con il Parco Nazionale d’Abruzzo. Il nuovo servizio presentato alla stampa nei giorni scorsi  a Palazzo dell’Emiciclo all’Aquila. L’autobus della società Sangritana Spa, tocca i comuni di Pescina, Gioia dei Marsi, Pescasseroli, Opi, Villetta Barrea, Barrea, Alfedena, Castel di Sangro, Roccaraso, Rivisondoli e Pescocostanzo. La corsa, attiva dal oggi 13 agosto, parte da Roma Tiburtina alle ore 7.30 con ritorno da Pescocostanzo alle 17. Il biglietto del viaggio andata e ritorno ha un costo di 20 euro.

 "La navetta bus che connetterà la capitale con i comuni del Parco - ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale d'Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio - è la novità del rinnovato apporto che darà la società Sangritana nel trasposto su gomma per favorire il traffico commerciale e anche quello dei tanti abruzzesi che dalle zone interne si recano a Roma".

Anche il consigliere delegato ai trasporti Maurizio Di Nicola ha espresso soddisfazione per aver raggiunto un obiettivo che da tempo tutti i paesi del Parco si erano prefissati. "Sarà il vettore commerciale del trasporto abruzzese - ha dichiarato Di Nicola - che sperimenterà il nuovo collegamento tra Roma e i comuni del Parco col nuovo marchio 'Abruzzobus'. Un servizio utile per incrementare la presenza turistica dalla capitale verso l'Abruzzo non soltanto in questo primo periodo estivo, ma con la volontà di stabilizzare la tratta anche nel prossimo inverno".

Infine l'amministratore della Sangritana Spa, Pasquale Di Nardo, non ha mancato di porre in evidenza come dalla società sia stata colta "una vera opportunità di mercato in grado di offrire a partire dal prossimo 13 agosto un'interessante attività sperimentale per poi cogliere anche l'auspicio di una conferma del servizio nel periodo invernale".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Causa norme anticovid potranno partecipare al massimo 200 persone, ma anche quest'anno la magia di questo evento meraviglioso non mancherà.

Cinema all'aperto, teatro, musica, presentazioni di libri, mostre fotografiche, fumetti e molto altro per Lancianoestate2020, il cartellone di circa 40 eventi che animerà in sicurezza l'estate frentana con la “riconversione” di uno spazio importante come il chiostro del Parco delle Arti Musicali che consentirà lo svolgimento di numerosi eventi con la necessaria sicurezza richiesta dai protocolli anti-coronavirus.

Suoni&Visioni e Musica in Movimento, 4 appuntamenti con la grande musica.

“Ci siamo interrogati a lungo sull’opportunità o meno di fare le Feste di Settembre 2020 e su come organizzarle. Alla fine, nella decisione presa, ci siamo affidati al buon senso dei cittadini e alle normative vigenti per dare la possibilità a Lanciano e ai lancianesi di festeggiare le proprie Feste in tutta sicurezza”.