Lunedì 14 Ottobre 2019

Eventi

Il Pullman dei Parchi riparte dal 8 dicembre. I dettagli dell'iniziativa

05/12/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Il “Pullman dei Parchi” torna anche d'inverno per collegare Roma con le più belle aree verdi d’Abruzzo. Un servizio che riparte con due tratte in più rispetto all’estate e con collegamenti giornalieri dall’8 dicembre al 6 gennaio 2019. I viaggiatori, su prenotazione, potranno così raggiungere i borghi più caratteristici dell’Abruzzo interno. Un'iniziativa, promossa da Regione Abruzzo e gestita da Sangritana Spa marchio Abruzzobus, che intende avvicinare la Capitale al Parco d'Abruzzo Lazio e Molise, del Sirente-Velino e della Majella. Saranno attivate due corse giornaliere (esclusi il 25 dicembre e l'1 gennaio) con partenza la mattina dal terminal bus di Roma Tiburtina e ritorno in serata dai comuni di Castel Di Sangro e Scanno. Tre le tratte messe a disposizione dei turisti: Roma-Pescasseroli-Castel Di Sangro, Roma-Sulmona-Roccaraso-Castel Di Sangro e Roma-Sulmona-Scanno. Il costo è di 15 euro per una corsa singola e di 28 euro per andata e ritorno.


Il consigliere regionale con delega ai trasporti Maurizio Di Nicola ha parlato di "esperimento riuscito" riferendosi alla fase estiva del servizio e ha aggiunto: "Stiamo lavorando per realizzare la prossima estate una direttrice al contrario, dal mare verso i parchi con un ulteriore sviluppo che coinvolga anche la Campania" mentre il presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio ha ricordato il grande lavoro fatto in Regione a sostegno delle aree interne. Il progetto natalizio prevede anche il coinvolgimento dei comuni di Ortona dei Marsi e Celano che hanno manifestato l' intenzione di intercettare il 'Pullman dei Parchi' con mezzi propri per offrire una sponda verso Ovindoli e la Valle del Giovenco. Alla presentazione hanno partecipato il presidente di Tua Spa, Tullio Tonelli, l'amministratore unico di Abruzzobus - Sangritana S.p.A, Pasquale di Nardo, il presidente della Comunità del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise, Antonio Di Santo, il sindaco di Pescina, Stefano Iulianella e il vicesindaco di Scanno, Giuseppe Marone.  

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

All’Aquila un incontro pubblico con il Nobel per la fisica che ha prestato le sue teorie al cinema di Nolan e Zemeckis

“Non è solo camminare per ammirare il paesaggio rivestito dagli olivi, ma anche comprendere come questa eccellenza si inserisca nell’economia locale.

Sarà il duo oboe - pianoforte, formato da Fabio Severini ed Elisabetta Scappucci il protagonista dell’edizione 2019 della rassegna dei grandi solisti dedicata a Errico D’Amico, in programma per domenica 13 ottobre, alle ore 18, nella sala di musica da camera “Manlio La Morgia”, nel Parco delle Arti Musicali di Lanciano.

Si terrà il 23 e il 24 novembre nel centro espositivo della Camera di Commercio di Chieti la prima edizione di “Musica in Fiera”, il salone degli strumenti musicali e della formazione musicale.