Domenica 26 Maggio 2024

Eventi

Il Dono di Lanciano, Danilo Ranieri: le contrade ed i quartieri storici cuore pulsante della città

09/09/2022 - Redazione AbruzzoinVideo

Il vicesindaco e assessore alla Cultura: Una sfilata nutrita con la presenza di tantissimi giovani. Un simbolo culturale che dobbiamo conservare.

"Negli ultimi anni 50 anni le nostre contrade hanno cambiato completamente pelle, mentre prima l'attività principale era l'agricoltura, oggi molte persone sono andate a lavorare nelle aziende del territorio, ma oggi h visto una sfilata, che si temeva non potesse essere così nutrita e numerosa, davvero partecipata e bella, alla quale non sono voluti mancare i cittadini accorsi numersoi ad ammirarla, ma soprattutto ho visto un abbassamento dell'età media, dei partecipanti ho visto tantissime ragazze, molti bambini accompagnati dai loro genitori, il che mi fa ben sperare perchè è importante rinnovare questa tradizione storica della città."

I contadini anticamente si rivolgevano alla Beata Vergine Maria, le portavano un dono nel giorno a lei dedicato, l'8 settembre, che fosse d'auspicio per loro in vista dell'inverno, con una richiesta di benedizione, c'era la vocazione del cittadino. Ciò deve essere visto non solo un simbolo religioso ma come un simbolo culturale che si deve cercare di mantenere anche facendolo evolvere." Così il vice sindaco di Lanciano Danilo Ranieri che nel sottolineare come le contrade ed i quartieri storici siano il cuore pulsante della città annuncia che Comune ha vinto un bando che riguarda proprio le contrade.

"Si tratta di un bando per rinnovare i tratturi. Attraverso un finanziamento a fondo perduto sarà realizzato un percorso nellìambito del cosiddetto turismo lento esperienzale attraverso le vie tratturali che andremo a segnare con delle mappe Gps e con la cartellonistica, in modo da rivivere le contrade in maniera diversa, anche dal punto di vista turistico. A Lanciano abbiamo sempre avuto un turismo mordi e fuggi, occorre tentare anche di andare verso forme di turismo diverse che invoglino i visitatori a restare anche nelle contrade per due tre giorni".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Danilo Ranieri

Potrebbero interessarti

Convegno nel Centro Visite del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, sul ruolo delle aree protette per la conservazione dei valori naturalistici e ambientali di maggiore pregio e sull’impegno dei Carabinieri Forestali al fine di garantirne la tutela

Workshop: La Logistica come Elemento di Competitivita’ Territoriale

Verrà siglato l'importante Patto di collaborazione fra i comuni di Gessopalena, Casoli, Montenerodomo e l’Agenzia per la promozione del turismo sostenibile Popoli Terme.

Torna anche il concorso “La più buona fra le buone”