Sabato 04 Luglio 2020

Eventi

A LANCIANO UNA NUOVA ASSOCIAZIONE: "LIBERAMENTE". PRESENTATO ANCHE IL PRIMO EVENTO

11/07/2012 - Redazione AbruzzoinVideo

11 LUGLIO 2012. Questa mattina, l’Associazione Culturale LiberaMente, ha incontrato la stampa presso il Bar Metropolis di Lanciano. Sono intervenuti il presidente Rocky Mariano, la responsabile dell’ufficio stampa Martina Luciani e l’architetto Mirko Battistella. LiberaMente è nata da poco, ma ha già le idee chiare sul suo futuro. Un gruppo di ragazzi, di amici, che si sono spesso ritrovati a chiedersi come mai in una Città come Lanciano manchino attività riguardanti la cultura, intesa a 360 gradi, portate avanti dai giovani, per i giovani. Con la voglia di fare qualcosa per Lanciano. Di organizzare eventi, convegni, di promuovere la beneficenza, il senso civico, i nostri giovani talenti troppo spesso lasciati nell’ombra. E di far crescere sempre più l’interesse tutto ciò che può essere definito come cultura portando avanti iniziative che siano quanto più attrattiva collettiva in modo unconventional. Rocky si è soffermato sull’importanza che hanno i giovani per lo sviluppo di una città. « Il futuro di una città come Lanciano non passa solo da grandi opere e infrastrutture, ma soprattutto dalla capacità di sfruttare risorse sostenibili al 100% come i giovani, appunto» ha concluso il presidente. E’ stato scelto questo nome, LiberaMente (e la M maiuscola è fondamentale!), per sottolineare la mancanza di vincoli: liberi dalle convenzioni, dalle tradizioni, dalle costrizioni, da quello che è già stato fatto o detto. Nel logo, infatti, c’è una tristissima ed opprimente matassa nera che imprigiona un povero omino, nero anche lui. E poi fuori c’è la “libertà”. Azzurri come il cielo e liberi come le rondini, pronti a sbrogliare la matassa e a svincolare l’omino per portarlo su un altro livello. E quale miglior biglietto da visita di una speciale serata nel suggestivo Chiostro del Polo Museale? Così nasce ArtisticaMente, evento il programma per venerdì 13 luglio 2012, presso il chiostro del Polo Museale di Lanciano. Iniziativa che si pone all’interno del Cartellone estivo del Comune di Lanciano. La serata, come evocato dal nome stesso, vuole essere un inno all’arte ed a tutti i ragazzi che, ognuno nel proprio campo, la rappresentano al meglio. Mirko ha spiegato cosa potete aspettarvi da ArtisticaMente. Sarà allestita una mostra fotografica, in modo molto particolare e di grande impatto scenico «con giochi di geometrie e luci, in un ambiente total white» per citare le parole dell’architetto. Allestimento a cura di METAmorfosi architecture & interior design. E le foto scattate dai giovani fotografi dell’associazione Social Photography Street 6212, presieduta dall’occhio attento ed esperto di Roberto Colacioppo. I visitatori avranno la possibilità di votare le immagini che preferiscono così da eleggere un vincitore a fine serata. Ci saranno inoltre due punti di arte live. Giulia Porreca, studentessa all’accademia di moda e design di Roma, dipingerà le sue tele sotto i nostri occhi. E Matteo Giardino si cimenterà nel body painting. Ma il bello deve ancora venire... Alle 22.00, è prevista una sfilata di moda dei nostri giovani ed eclettici stilisti e artisti. Sfileranno i modelli di Aua Couture, Marti Couture, Sara Arrizza Sartoria Creativa e Bustler. Le modelle indosseranno le creazioni orafe di Alessandro Cerrone. Sarà pertanto un’importante vetrina per promuovere la creatività giovanile. Come è ormai chiaro, la serata si pone come volano per i nostri giovani talenti e per la neonata associazione. Niente limiti. Mare aperto. Neve fresca. Liberi di fare, creare, sperimentare. LiberaMente. Venerdì, al Polo Museale, la prima occasione per assaporare questo senso di libertà.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Dal 29 luglio al 1 agosto il capoluogo abruzzese diventerà la location d'eccezione dei due concorsi di successo organizzati dalla Claudio Marastoni.

Oggi, 28 marzo, si celebra, per il tredicesimo anno consecutivo, la Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e disturbi del neurosviluppo

Si conferma una rassegna di settore capace di attrarre un pubblico davvero interessato, a testimoniarlo sono proprio gli espositori, molti di loro hanno stabilito contatti costruttivi e firmato anche contratti.

Per la prima volta in Abruzzo un seminario di Addestramento Classico, Tradizionale, con Istruttore di fama Internazionale