Venerdì 19 Luglio 2024

Ecologia e Ambiente

Rocca San Giovanni, sale all'80 per cento la raccolta differenziata dei rifiuti

20/10/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Rocca San Giovanni, sale all'80 per cento la raccolta differenziata dei rifiuti

Più 3 per cento nei primi mesi del 2022. Picco nei mesi di luglio e agosto. Il sindaco Fabio Caravaggio: “Segno di grande civiltà di cittadini e turisti”

”È un grande segno di civiltà e amore per l’ambiente e per il nostro paese . Abbiamo avuto un aumento costante su tutti i primi mesi del 2022 e un picco nei mesi di luglio e agosto (80,93%), sinonimo di massima disciplina ed attenzione alla raccolta differenziata e all’ambiente non solo dei cittadini, ma anche dei turisti”.

È soddisfatto il sindaco di Rocca San Giovanni Fabio Caravaggio alla luce degli ultimi risultati relativi alla raccolta differenziata che vedono nei primi nove mesi del 2022 un incremento del 3 per cento rispetto all’anno precedente. Se nel 2021 la percentuale era stata del 77 per cento, la media estratta dal periodo che va da gennaio 2022 a settembre, è dell’80 per cento.

 

 

 

 

 

 

“Un plauso va sicuramente all’amministrazione comunale per il costante controllo sulla pulizia del territorio – dice il sindaco - alla Rieco, rappresentata dal dott. Angelo Di Campli, per l'ottimale gestione del servizio e per la serietà degli operatori. E poi ai cittadini per l'accortezza e la sensibilità nel rispettare il servizio di raccolta porta a porta”. “Nel frattempo – conclude Caravaggio - continueremo con il monitoraggio del territorio e con la "tolleranza zero", per contrastare al massimo l’abbandono selvaggio dei rifiuti, fenomeno complesso da debellare ma che comunque sta diminuendo, grazie ai frequenti controlli della Polizia Locale e dei Carabinieri Forestali”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

“L’Udc abruzzese sostiene gli operatori del settore pesca soprattutto della piccola pesca, che rappresentano l’80 per cento della flotta abruzzese, e le vongolare, che da settimane sono alle prese con il fenomeno della mucillagine, che sta interessando il litorale adriatico, dal Friuli-Venezia Giulia alla Puglia, provocando danni economici a chi vive di queste attività”.

Gli osservatori della Stazione Ornitologica Abruzzese per il terzo anno organizzano il monitoraggio della specie e ne attestano la presenza in periodo riproduttivo con foto e video

La società in house guidata dal presidente Massimo Ranieri ha dimostrato un'impeccabile capacità di riduzione dei rifiuti indifferenziati attraverso efficaci sistemi di raccolta differenziata.

L'assessore Tonia Paolucci: "La principale novità è l’applicazione della tariffa puntuale sui rifiuti, che dal 2025 permetterà di introdurre riduzioni in bolletta per quelle famiglie che effettueranno meglio la raccolta differenziata, sulla base del principio chi meno inquina, meno paga”.