Domenica 25 Settembre 2022

Ecologia e Ambiente

Raccolta carta e cartone in Abruzzo, la provincia di Chieti è la più virtuosa, lo rileva il rapporto annuale di Comieco

09/08/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Raccolta carta e cartone in Abruzzo, la provincia di Chieti è la più virtuosa, lo rileva il rapporto annuale di Comieco

Presentato il 27esimo Rapporto annuale sul Riciclo di Carta e Cartone. Nel 2021 buona la raccolta complessiva in Abruzzo che sfiora le 73mila tonnellate.

Gli "ottimi risultati" raggiunti dall'Abruzzo nel 2020 per quanto riguarda la raccolta differenziata di carta e cartone si mantengono stabili anche nel 2021, nonostante gli ultimi colpi di coda della pandemia e le difficoltà connesse a stop e ripartenze: la raccolta complessiva sfiora le 73mila tonnellate.

E' quanto emerge dal 27/mo Rapporto Annuale sul Riciclo di Carta e Cartone in Italia, presentato da Comieco, il Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica. Il Consorzio in Abruzzo ha gestito direttamente 67.119 tonnellate, pari al 92,3% della raccolta, riconoscendo ai 279 Comuni convenzionati corrispettivi economici oltre 5,5 milioni di euro. Analizzando i dettagli del Rapporto emerge che le restrizioni e i diversi via libera, dettati dal contesto incerto dell'uscita dalla pandemia, hanno fatto soffrire le province dell'Aquila (-5,2%) e di Teramo (-2,3). Nonostante queste contrazioni la raccolta complessiva resta stabile: provincia di Pescara 17mila tonnellate di carta e cartone, con un pro-capite di 54,6 kg; provincia di Chieti (oltre 23mila tonnellate, 61,2 kg/ab-anno); provincia dell'Aquila (oltre 15mila tonnellate, 53,3 kg); provincia di Teramo (17mila tonnellate, 56,2 kg).

"L'Abruzzo ha dato prova di un'ottima resilienza di fronte alle difficoltà che si sono presentate in un anno imprevedibile come il 2021- afferma Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco - Ogni cittadino ha raccolto 56,6 kg di carta e cartone, dato molto vicino alla media nazionale. In più il livello di intercettazione della frazione cellulosica sul totale dei rifiuti prodotti si attesta al 12,3%, a conferma del grande e costante impegno dei cittadini abruzzesi".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo

Potrebbero interessarti

I dati del primo report BIT Mobility illustrati questa mattina nel piazzale antistante Palazzo di Città

Gli impianti, che aumentano meno della media nazionale, sono quasi tutti ad energia solare. Il CRESA - Centro Studi dell’Agenzia per lo Sviluppo, Azienda Speciale della Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia ha pubblicato il quarto numero di Cresa Informa

La Stazione Ornitologica abruzzese presenta l'elenco dettagliato di cosa non è andato sul lato ambientale e naturalistico denunciando "plurime violazioni di prescrizioni e norme di pianificazione e tutela naturalistica".

"E la regione conferma l'obbligo di spostare il palco, ma tutto va avanti come se nulla fosse" denuncia la Stazione Ornitologica Abruzzese