Giovedì 12 Dicembre 2019

Ecologia e Ambiente

Comuni ciclabili: a San Salvo assegnati due bikesmile, oggi la cerimonia a Torino

12/11/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Comuni ciclabili: a San Salvo assegnati due bikesmile, oggi la cerimonia a Torino

Il Comune di San Salvo è stato assegnato il riconoscimento di comune ciclabile e potrà esporre la Bandiera Gialla con l’attribuzione di due “bike smile” per il 2020 per il grado di ciclabilità.

La cerimonia di consegna del riconoscimento, promosso per il terzo anno  dalla Federazione italiana ambiente e bicicletta (Fiab onlus). che ha scelto di assegnare al Comune di San Salvo due Bikesmile, è avvenuta questo pomeriggio a Torino nella Centrale Nuvola Lavazza.

Per il comune era presente l’assessore all’Ambiente Giancarlo Lippis. “Il Comune di San Salvo – ha commentato il sindaco Tiziana Magnacca – sta raccogliendo i frutti del suo continuo impegno a favore delle politiche a favore della mobilità sostenibile.

 

 

Siamo stati premiati per l’impegno nella promozione e nella realizzazione di infrastrutture e politiche a favore della bicicletta”. “L’ingresso nelle rete dei comuni ciclabili – spiega l’assessore Lippis – oltre a produrre benessere nei cittadini consentirà di trarre dei benefici economici in chiave turistica a dimostrazione della vivibilità dei nostri territori”. L’inserimento tra i comuni ciclabili Fiab onlus prevede anche un percorso di formazione permanente (scuola dei comuni ciclabili) al fine di diffondere le migliori pratiche e stimolare il costante miglioramento dei comuni sul fronte della mobilità attraverso l’uso bicicletta. L’assessore Lippis era accompagnato a Torino dal responsabile della task force ambientale Dino Di Fabio e da Nicola Carnevale, che ha curato l’articolato progetto di adesione alla Fiab onlus.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il Comune frentano ha ottenuto il migliore risultato in Abruzzo tra le città con più di 15mila abitanti.

Nella terza edizione di Ecoforum, stamane a Pescara, Legambiente ha presentato i dati che vedono In Abruzzo un deciso incremento dei Comuni rifiuti free.

L'agricoltura è uno dei termometri più eclatanti dei cambiamenti climatici che sono in atto: secondo una ricerca dell'Università "Gabriele D'Annunzio" genera un anticipo delle attività vegetative con gravi ripercussioni sulla qualità e sulla quantità dei raccolti.

L’iniziativa, che nasce in collaborazione con Legambiente Abruzzo ed EcoLan di Lanciano, permetterà la formazione di volontari che saranno al servizio della città.