Giovedì 29 Febbraio 2024

Ecologia e Ambiente

A Fossacesia i volontari puliscono la spiaggia della Fuggitella, nominati anche gli ispettori ambientali

06/07/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
A Fossacesia i volontari puliscono la spiaggia della Fuggitella, nominati anche gli ispettori ambientali

Una giornata all'insegna del rispetto dell'ambiente e delle bellezze naturali.

Patrocinata dall’Amministrazione comunale di Fossacesia e in collaborazione con Legambiente Abruzzo e la società EcoLan, di Lanciano, assessori, consiglieri comunali e semplici cittadini hanno ripulito nella mattinata di oggi La Fuggitella, una delle spiagge più suggestive della Costa dei Trabocchi. Carte, cicche di sigarette, materiale di scarto da costruzioni e plastica sono stati portati via e consegnati per il corretto smaltimento alla EcoLan, che ha messo a disposizione propri mezzi per la raccolta. “Il rispetto dell’ambiente e delle bellezze naturali è un principio cardine che ogni cittadino dovrebbe sentirsi proprio. Si spera che chiunque fruisca della spiaggia possa avere rispetto e senso civico, perché il futuro di tutti dipende dai comportamenti di ciascuno ha affermato il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio a conclusione della giornata. I ringraziamenti vanno ai volontari, soprattutto ai più giovani che hanno avuto così modo di sensibilizzarsi verso la cultura della salvaguardia del territorio sulla quale da anni la nostra Amministrazione è impegnata e grazie alla quale Fossacesia ha ottenuto per 19 volte consecutive la Bandiera Blu”. La manifestazione si è conclusa con la consegnati dei decreti di nomina di Ispettori Ambientali, ottenuti a conclusione del corso svoltosi nel febbraio scorso e promosso dal Comune di Fossacesia, e superato brillantemente da Carmine Nicola Annecchini, Patrizia Bucciante, Andrea Annunziato Campitelli, Ercole Liberatore, Alberto Marrone, Mariateresa Minadeo, Andrea Rosario Natale, Marco Paglione, Umberto Petrosemolo, Ivana Romanelli ed Ennio Scipione. Gli attestati sono stati consegnati dal Sindaco Di Giuseppantonio, dal presidente di Legambiente Abruzzo, Giuseppe Di Marco, dagli assessori comunali Maura Sgrignuoli e Danilo Petragnani e dai consiglieri comunali Umberto Petrosemolio, Ester Sara Di Filippo, Mariella Arrizza, Pamela Luciani e Antonella Rotondo.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Una iniziativa con una duplice finalità: la piantumazione di 45 nuovi alberi sul territorio cittadino e la sensibilizzazione degli alunni delle scuole sui temi del rispetto dell’ambiente e della sostenibilità.

Oggi Lanciano ha ricevuto da Legambiente la 𝐦𝐞𝐧𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐬𝐩𝐞𝐜𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐜𝐨𝐦𝐮𝐧𝐞 𝐫𝐢𝐜𝐢𝐜𝐥𝐨𝐧𝐞 𝐝’𝐀𝐛𝐫𝐮𝐳𝐳𝐨 nell’ambito della 6a edizione dell’Ecoforum che si tiene annualmente a Pescara.

L'assessore regionale all'Ambiente: Con la Giunta di oggi, l’Abruzzo compie un altro passo importante nella 𝐫𝐢𝐯𝐨𝐥𝐮𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐚𝐦𝐛𝐢𝐞𝐧𝐭𝐚𝐥𝐞.

La svolta green in atto diventa strutturale nella visione della città del futuro