Giovedì 04 Marzo 2021

Cronaca

Un Corso di formazione per aspiranti Guardie Zoofile Volontarie organizzato dalla Sezione di L’Aquila di Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

31/01/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Un Corso di formazione per aspiranti Guardie Zoofile Volontarie organizzato dalla Sezione di L’Aquila di Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

Prenderà il via il prossimo 22 febbraio il nuovo Corso di formazione per Guardie Zoofile Volontarie organizzato dalla Sede locale di Lega del Cane.

Il Corso, autorizzato dalla Regione Abruzzo con Determina dirigenziale, ha l’obiettivo di formare nuovi volontari che andranno a integrare il Nucleo provinciale già esistente. Con Sede operativa a L’Aquila, il locale Nucleo di Guardie Zoofile Volontarie della Lega Nazionale per la Difesa del Cane è nato nel 2012 e si occupa - con competenza provinciale - della prevenzione e repressione delle infrazioni di Leggi e Regolamenti relativi alla protezione degli animali, alla difesa del patrimonio zootecnico e alla tutela dell’ambiente. Le Guardie Zoofile Volontarie sono Guardie Particolari Giurate in possesso di Decreto prefettizio nominate ai sensi del TULPS, della Legge 611/1913, con qualifica di Polizia Giudiziaria ai sensi della Legge 189/2004; l’assegnazione della qualifica di Guardia Zoofila Volontaria viene emessa dalla Regione Abruzzo tramite Determina dirigenziale e relativa iscrizione all'Albo. Il Corso, a numero chiuso, è articolato in 30 ore complessive di formazione, sia teorica che pratica e si terrà ogni sabato - dalle 15.00 alle 18.30 - presso la Casa del Volontariato in via Saragat 10, a L'Aquila. I docenti, di comprovata professionalità, saranno Guardie Zoofile già operative, Istruttori cinofili, veterinari, avvocati e rappresentanti di Enti ed Istituzioni con cui l'Associazione costantemente collabora (Asl, Carabinieri Forestali, Polizia Municipale, Polizia Provinciale). Il Corso è riservato ai soli Soci, pertanto chi non lo è e desidera partecipare deve tesserarsi. Il costo di iscrizione al Corso è di 80,00 euro, che andranno a coprire parte delle spese sostenute. La frequenza è obbligatoria.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

L'Aquila Cani

Potrebbero interessarti

Continuano i controlli della Guardia di Finanza nella provincia di Chieti per il contenimento del rischio da contagio COVID-19. Con il perdurare dell’emergenza epidemiologica sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio

Il presidente Christian Laudadio: "Mai come ora fondamentale il ruolo del volontario, non percepiamo alcuno stipendio, ma un semplice grazie vale più di qualsiasi altra cosa.

"L'ospedale di Atessa è al servizio di un’area particolarmente disagiata, dove vivono molti anziani e persone con patologie gravi".

Il sindaco Pupillo sottolinea che ci sono concittadini ricoverati in ospedale anche fuori regione in condizioni serie ed invita a non abbassare la guardia.