Marted 25 Giugno 2024

Cronaca

Tragica scomparsa dell'avvocato Adone Del Negro a Vasto, disposta l'autopsia

01/08/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Tragica scomparsa dell'avvocato Adone Del Negro a Vasto, disposta l'autopsia

L'esame autoptico servirà a chiarire le cause del decesso del noto e stimato avvocato.

Un'ondata di incredulità e dolore ha colpito la città di Vasto per la tragica e improvvisa scomparsa dell'avvocato Adone Del Negro, 57 anni. Domenica pomeriggio, il legale è stato trovato privo di vita nella sua abitazione di via Civica Vastese.

La terribile scoperta è stata fatta dalla sorella Raffaella, che ha trovato il fratello riverso sul pavimento, mentre la casa appariva perfettamente in ordine. Le forze dell'ordine, avvertite, hanno tempestivamente raggiunto la scena del decesso. La notizia della morte di Adone Del Negro si è diffusa rapidamente nella comunità vastese, lasciando colleghi e amici increduli e sgomenti di fronte a una così tragica perdita.

Le circostanze esatte del decesso restano da accertare, poiché è possibile che la morte sia stata causata dalle conseguenze di una caduta sul pavimento. Per fare luce su quanto accaduto, la Procura ha ordinato l'esecuzione di un'autopsia. L'avvocato Del Negro era una figura conosciuta e rispettata nella città e la sua improvvisa scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile nella comunità legale e tra coloro che lo conoscevano. Le indagini in corso cercheranno di fornire risposte sulla tragica vicenda e sulla causa della morte, al fine di fare luce su cosa sia accaduto all'avvocato.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Vasto

Potrebbero interessarti

A perdere la vita schiantandosi con la sua moto contro un palo della luce Lorenzo Giangiacomo. La tragedia scuote la comunità.

Una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando di Teramo è intervenuta questa mattina nei pressi di Casale San Nicola, nel comune di Isola del Gran Sasso, per soccorrere una vitella in difficoltà.

Sono 14 gli indagati accusati di reati gravissimi tra i quali associazione di tipo mafioso armata, omicidio plurimo, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione e coltivazione di sostanze stupefacenti.

I militari del R.O.A.N. di Pescara in collaborazione con la Tenenza di Ortona hanno individuato un sito al cui interno era presente una carrozzeria abusiva priva di autorizzazioni per la gestione dei rifiuti speciali nonché della prevista abilitazione per l’emissione di fumi in atmosfera.