Venerdì 01 Luglio 2022

Cronaca

Sparatoria nel ristobar in piazza Salotto a Pescara, catturato l'uomo che ha sparato al 23enne

11/04/2022 - Redazione AbruzzoinVideo

Dopo essersi rifugiato da alcuni parenti è stato preso intorno alle 23 dalla Polizia mentre fuggiva in autostrada il 29enne di origine abruzzese che ieri pomeriggio in un ristobar di piazza Salotto a Pescara, dopo una discussione e sembra anche una scazzottata legati ai ritardi nell’arrivo dell’ ordinazione, ha sparato alcuni colpi di pistola contro il cameriere 23enne ferendolo gravemente.

Si tratta di F.P., 29enne di Montesilvano, emigrato all'estero. L'uomo, dopo aver sparato al dipendente di CasaRustì, si era rifugiato presso alcuni parenti in Abruzzo e poi a bordo di un taxi si era diretto sull'autostrada Adriatica in direzione nord. L’operazione che ha visto l'interessamento delle questure di Fermo, Ancona e Pesaro, nonché dei compartimenti di polizia stradale dell'Abruzzo e delle Marche, è stata particolarmente delicata in quanto volta ad evitare che l'aggressore potesse prendere in ostaggio l’autista del taxi e gli avventori presenti nell’area di servizio. Dunque un intervento in piena sicurezza posto in essere dalla Polizia. Gli investigatori di Pescara hanno rintracciato telefonicamente il tassista mantenendo il contatto con lui poi sono intervenuti gli agenti della polizia stradale in seguito supportati dagli agenti delle squadre mobili che hanno bloccato il 29enne, lo hanno perquisito trovandolo in possesso di una pistola semiautomatica che i prossimi accertamenti valuteranno se compatibile con quella utilizzata per la sparatoria. Il 29enne si troverebbe negli uffici della polizia stradale, l’accusa nei suoi confronti è di tentato omicidio. Intanto la vittima originaria di Santo Domingo studente universitario e giovane papà, si trova ricoverato in ospedale in gravi condizioni dopo essere stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara Polizia di Stato

Potrebbero interessarti

E' stato infatti il sindaco Carlo Masci a tagliare il nastro presso il cantiere che è stato affidato dall'Ater all'impresa Rad Service di Perugia.

La Polizia di Stato e Airbnb tornano a diffondere i consigli anti-truffa per prenotare la casa vacanza.

Aveva deciso di arrampicarsi insieme ad un amico sul Corno Piccolo percorrendo slegati la cresta nord est

Vittoriano Di Florio, 51enne di Villascorciosa di Fossacesia, affetto da depressione, si è allontanato da casa attorno alle 10 di oggi senza farvi ritorno