Mercoledì 24 Aprile 2024

Cronaca

Pescara, la polizia arresta un 38enne, trovato in possesso di cocaina eroina e crack

07/06/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescara, la polizia arresta un 38enne, trovato in possesso di cocaina eroina e crack

I fatti nel quartiere Rancitelli dove l'uomo alla vista delle forze dell'ordine ha accelerato il passo tentando di dileguarsi e di disfarsi di alcune dosi di droga.

Gli agenti della Squadra Volante della polizia di Pescara hanno tratto in arresto un 38enne resosi responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti. nel corso di controlli in zona Rancitelli, hanno notato un uomo che alla vista della pattuglia accelerava il passo per poi darsi alla fuga. Inseguito dagli agenti, l’uomo è stato raggiunto e bloccato poco dopo ma, nel tentativo di sfuggire alla presa e guadagnarsi la fuga, ha reagito con violenza nei confronti degli operatori della Volante tentando di colpirli. Nel frattempo ha tentato di disfarsi di alcuni involucri contenenti droga, in particolare cocaina e crack, che sono stati prontamente recuperati. L'uomo è stato fermato e condotto in questura dove, sottoposto ad un accurato controllo, è stato trovato in possesso di altra sostanze stupefacente, eroina, occultata all’interno di un pacchetto di sigarette, sostanza successivamente posta sotto sequestro unitamente a quanto recuperato in precedenza.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il cane antidroga Airton”, delle Unità Cinofile con il suo fiuto ha segnalato per terra la presenza di alcune dosi di sostanza stupefacente

I controlli della Polizia di Stato proseguiranno per garantire la sicurezza degli studenti e dei docenti

Erano su una Citroen che ha sbandato schiantandosi violentemente contro una Ford.

La Corte d'Assise d'Appello dell'Aquila ha confermato la sentenza di ergastolo per Alessandro Chiarelli, un 31enne di Popoli (Pescara), accusato di aver ucciso con 17 coltellate il suo amico e vicino di casa, Fulvio Declerch, 54 anni, e di aver gettato il suo cadavere nel fiume Pescara.