Domenica 14 Aprile 2024

Cronaca

Muratore si ferisce mentre lavora nel Tribunale di Sulmona

27/02/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Muratore si ferisce mentre lavora nel Tribunale di Sulmona

Questa mattina, un operaio di 61 anni residente a Pescara è stato ricoverato nel reparto di Ortopedia dell'ospedale dell'Annunziata di Sulmona a seguito di un incidente sul lavoro avvenuto all'interno del tribunale di Sulmona.

Il muratore stava svolgendo mansioni di spostamento di arredi nel garage della struttura quando è stato coinvolto in un incidente. Sembrerebbe che un armadio gli sia caduto addosso, causandogli ferite alla testa e al mento. Nonostante il trauma, l'operaio ha deciso di recarsi autonomamente in ospedale, dove i medici hanno provveduto a suturare sette punti sulle ferite.

Oltre alle lesioni superficiali, è stata riscontrata una frattura di femore, rendendo necessario il ricovero nel reparto di Ortopedia per ulteriori cure e monitoraggio. Al momento, le condizioni dell'operaio sono stabili e rassicuranti.

Le autorità ospedaliere stanno conducendo le dovute verifiche sull'incidente per comprendere le dinamiche e garantire che tutte le normative sulla sicurezza sul lavoro siano state rispettate. 

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Sulmona

Potrebbero interessarti

Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Pescara Francesco Marino, che ha anche stabilito il divieto assoluto di contatti di qualsiasi genere della docente con la ragazza.

Questa mattina, alle 5:00 circa, una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando Pescara è intervenuta per un incendio di un'auto in Via Caravaggio, numero 299, nel comune di Montesilvano

L'auto sulla quale viaggiavano le vittime ha prima tamponato un veicolo e poi è andata a schiantarsi contro uno spigolo della galleria.

Le autorità dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova hanno deferito alla Procura della Repubblica di Teramo il proprietario di un terreno situato a Roseto degli Abruzzi, per presunta gestione illecita di rifiuti, realizzazione di una discarica non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti.