Venerdì 19 Agosto 2022

Cronaca

Maxi operazione del comando provinciale della polizia stradale di Chieti - VIDEO ESCLUSIVO

13/03/2015 - Redazione AbruzzoinVideo

Venti uomini impegnati dalla mezzanotte alle sei del mattino per una maxi operazione del comando provinciale della polizia stradale di Chieti, che ha visto impegnati i reparti dei distaccamenti di Vasto Sud, Lanciano e Chieti, e che ha portato all'arresto di cinque persone di origine pugliese accusate a vario titolo di furto d'auto e di merce da un camion. Due le auto recuperate, insieme a centraline e attrezzi da scasso. Per furto d'auto (una Peugeot 208 e una Seat Leon), sono stati arrestati Tommaso Straffezza, 43 anni, Pasquale Dimatteo, 37, Rocco Giuliano, 51 e Alberto Macchiarulo, 41. Per furto sui camion, è stato tratto in arresto Tommaso Tricarico, 46 anni, bloccato su un mezzo pesante diretto alla Fiat di Cassino con delle gomme rubate da un tir straniero nei pressi dell'area di servizio Alento Ovest. I dettagli dell'operazione sono stati illustrati nel corso della conferenza tenuta presso il distaccamento di Vasto Sud dal vice questore aggiunto Francesco Cipriano, comandante provinciale della Polizia Stradale. Sono stati sanzionate anche due persone provenienti da Bisceglie per trasporto abusivo di molluschi, con un carico di due quintali di ricci di mare pescati a Civitavecchia.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Sequestro di disponibilità finanziarie illecitamente accumulate per 3 milioni di euro, frutto di una maxi-evasione fiscale nel settore della macellazione e del commercio delle carni.

Sei diportisti, a bordo di un’imbarcazione finita sugli scogli, sono stati tratti in salvo da una unità navale della Guardia di Finanza nelle acque antistanti il fiume Pescara.

I Carabinieri della Stazione di San Vito Chietino in collaborazione con gli agenti della Polizia Locale, del Nucleo Radiomobile di Ortona e della Stazione di Torino di Sangro hanno arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché denunciato in stato di libertà per guida sotto l’effetto di stupefacenti, un 48enne artigiano residente in un piccolo comune della provincia di Benevento ma in vacanza sulla costa dei Trabocchi.

L'anziana 88enne è stata travolta dalle fiamme e le sue condizioni sono apparse subito gravi