Venerdì 07 Maggio 2021

Cronaca

LOTTA AI FURTI IN APPARTAMENTO. Arrestati due cittadini rumeni dopo il furto di un furgone.

07/11/2014 - Redazione AbruzzoinVideo

 

Questa notte i Carabinieri della Stazione di Magliano dei Marsi hanno arrestato due cittadini rumeni a bordo di un furgone Fiat Ducato rubato:

 

  • M.C., classe 1983, residente in Provincia di Roma, pregiudicato;

  • A.L., classe 1984, senza fissa dimora, pregiudicato.

 

Erano da poco passate le 3.00, quando la pattuglia della Stazione di Magliano ha intercettato il mezzo con i due stranieri a bordo che si aggirava nel centro abitato. Il modo di procedere del veicolo ha insospettito i militari, che hanno deciso di procedere al controllo. A quel punto il Ducato ha tentato la fuga, ma poco dopo è stato bloccato grazie anche all’intervento di un’ulteriore pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tagliacozzo, sopraggiunta in ausilio.

 

Quando sono stati bloccati, i due stranieri erano travisati con passamontagna e indossavano dei guanti. Poco dopo i militari operanti, coadiuvati dalla Centrale Operativa della Compagnia di Tagliacozzo, hanno accertato che il mezzo era stato asportato circa mezzora prima da un autosalone nei pressi dell’Ipercoop della Variante Tiburtina Valeria, al confine territorio con il Comune di Avezzano.

 

Durante la perquisizione del mezzo, successivamente restituito al legittimo proprietario, i militari hanno rinvenuto numerosi attrezzi da scasso (cacciaviti, martelli, pinze, ecc…), nonché indumenti idonei al travisamento, posti sotto sequestro: appare chiaro che i ladri si erano organizzati per perpetrare dei furti in appartamento nella zona.

 

Gli arresti sono il risultato, oltre che della reattività dei militari operanti, di un’opera di intensificazione del controllo del territorio in ore serali e notturne, avente come scopo specifico il contrasto dei reati predatori, con particolare riferimento ai furti in appartamento.

 

I due stranieri, dopo i rilievi fotosegnaletici, sono stati condotti presso il carcere di Avezzano.

 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Con le nuove Ordinanze, concordate venerdì scorso con i Governatori e i Sindaci e firmate oggi dal Commissario Straordinario, Giovanni Legnini, si apre una nuova fase.

Il piano di “ricostruzione sociale”, con interventi volti a bambini, adolescenti e genitori, vuole essere una risposta alle nuove necessità emerse nel corso della pandemia

L'assessore alla salute della regione Abruzzo sottolinea " Episodio da censurare con fermezza" ed annuncia provvedimenti disciplinari.

Nicola Manzi, Michele Paliani, chiedono il rispetto degli impegni assunti dai i vertici dell'azienda che a Febbraio avevano annunciato un piano di investimenti di oltre 9 milioni di euro.