Giovedì 20 Giugno 2024

Cronaca

Incendio alla Pineta Dannunziana: intervento dei Vigili del Fuoco scongiura danni maggiori

18/05/2024 - Redazione AbruzzoinVideo

Pescara, fiamme nel sottobosco: 500/600 mq interessati. Operazioni di bonifica in corso

Alle ore 14.30 circa, diverse squadre dei Vigili del Fuoco del comando di Pescara, supportate da quattro automezzi e dieci uomini, sono intervenute per domare un incendio presso la Pineta Dannunziana. Allertati dal NUE e dalle segnalazioni dei cittadini, i Vigili del Fuoco hanno affrontato le fiamme che hanno interessato principalmente il sottobosco, ricco di lanuggine di pioppo, fogliame, aghi ed erbacce, iniziando ad aggredire anche i tronchi di alcuni alberi.

 

L'intervento tempestivo ha impedito che il fuoco raggiungesse la chioma delle piante, il che avrebbe reso molto più difficile il controllo dell'incendio. La superficie coinvolta dalle fiamme è stata stimata in circa 500/600 mq.

 

Sono ancora in corso le operazioni di bonifica per garantire la completa sicurezza dell'area. Durante l'intervento, la sala operativa del comando dei Vigili del Fuoco ha mantenuto costante contatto con la Prefettura. Sul posto sono intervenute anche la Polizia di Stato e la Polizia locale di Pescara per collaborare nelle operazioni e gestire la sicurezza pubblica.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara Vigili del Fuoco

Potrebbero interessarti

Nel fine settimana appena trascorso, la Polizia di Stato di L’Aquila ha intensificato i controlli stradali per contrastare l’eccessiva velocità e i comportamenti scorretti, specialmente da parte di numerosi motociclisti che, durante il periodo estivo, preferiscono le strade di montagna della provincia.

Tre giovani, due di origine egiziana e uno tunisino, sono stati trovati in possesso di circa 40 grammi di hashish e denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Il Col. Iadarola ha presentato l’inno ufficiale della fondazione, il brano “Non Avere Paura…Di Te”, una melodia composta, nella musica e nel testo ed interpretata live dallo stesso autore, l'Appuntato Giorgio Di Pietrantonio del Comando Provinciale Chieti.

Sequestrate piantagioni di cannabis coltivata in casa, pasticche di superdroga "blue punisher" e panetti di hashish e cocaina nascosti sul tetto