Domenica 09 Maggio 2021

Cronaca

Inaugurazione e intitolazione Avvocatura Comunale di Lanciano "Maria Braccioli e Miranda Gentile"

24/04/2021 - Redazione AbruzzoinVideo

Si è tenuta questa mattina l'inaugurazione della nuova sede dell'Avvocatura Comunale di Lanciano intitolata alle avvocatesse lancianesi "Maria Braccioli e Miranda Gentile".

È stata intitolata alle avvocatesse di Lanciano, Maria Braccioli e Miranda Gentile, due personalità di grande tenacia e carattere che riuscirono, grazie alle loro capacità, a distinguersi e ad emergere in un mondo che allora, nel 900, vedeva protagonisti solo gli uomini, la nuova sede dell’Avvocatura comunale di Lanciano.

Un momento importante per la città frentana non solo per ricordare ed onorare le due professioniste, ma anche perché da oggi due appartamenti confiscati alla criminalità diventano un bene al servizio della collettività. Infatti i due immobili, di 120 mq, dal valore complessivo di 404.000 euro, che si trovano al secondo piano di un palazzo ubicato tra Corso Trento e Trieste e via Duca degli Abruzzi, erano stati sequestrati insieme ad altri beni patrimoniali, per un valore di un milione e mezzo di euro, ad un indagato, accusato di falso e truffa, nell’ambito di un’importante operazione condotta nell’aprile 2013 dalla Polizia stradale e dal Commissariato di Lanciano su ordine della Procura.

Entrambi gli immobili sono stati destinati a finalità istituzionali del Comune di Lanciano con delibera di giunta del 3 luglio 2019, per ospitare gli uffici dell'Avvocatura comunale. Oggi il taglio del nastro da parte del sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, alla presenza del dottor Francesco Menditto, attuale procuratore capo della repubblica di Terni, già procuratore capo a Lanciano, che diede avvio al procedimento di confisca. Presenti il questore di Chieti dottor Annino Gargano, la presidente dell’Ordine degli avvocati di Lanciano, Silvana Vassalli, il consigliere del Consiglio Nazionale Forense Donato Di Campli, e i  massimi rappresentanti delle forze dell'Ordine locali, Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza. A scoprire la targa dedicate alle due avvocatesse, insieme al sindaco ed al dott. Menditto la figlia dell’avvocatessa Braccioli commossa e onorata del riconoscimento dedicato alla madre. 

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Ritrovato stanotte l’uomo di 47 anni disperso in Calabria, lo hanno ritrovato infreddolito mentre vagava scalzo, dopo aver attraversato una zona fluviale. Importante il supporto del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo, che ha partecipato alle ricerche con il proprio cane molecolare e il suo conduttore partiti ieri per raggiungere Trebisacce, in provincia di Cosenza.

D'Angelo e Verratti: Il Corpo di Polizia locale ha dimostrato grande professionalità nonché azioni dall’alto profilo umano e sociale

La SOA scrive al prefetto e a altri enti: sanzionare questi comportamenti, serve sorveglianza.

il TAR Abruzzo, Sez. L’Aquila, nega la sospensiva richiesta dalla ditta.