Domenica 08 Dicembre 2019

Cronaca

Gran Sasso,recuperati alpinisti sorpresi dal maltempo

20/11/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Gran Sasso,recuperati alpinisti sorpresi dal maltempo

Hanno atteso l’arrivo dei soccorsi a pochi metri dalla vetta di Corno Grande, sul versante aquilano del Gran Sasso, i due alpinisti marchigiani, che dopo essere saliti per la via denominata Direttissima, sono stati sorpresi dal maltempo e hanno deciso, intorno alle 13,00, di lanciare l’allarme ai soccorritori alpini della Guardia di Finanza.

Una squadra dei Sagf li ha raggiunti intorno alle 16,00, in supporto lungo il percorso anche i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. I due, recuperati in buone condizioni di salute, sono stati assicurati con le corde e coadiuvati nella discesa fino a Campo Imperatore.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

L'Aquila CNSAS

Potrebbero interessarti

La scorsa notte, i militari della Compagnia di Vasto, unitamente a quelli della Guardia di Finanza, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori e di quelli contro la persona, hanno tratto in arresto M. P. , 38enne residente a San Salvo, già noto alle Forze dell’Ordine.

10 ordinanze di misura cautelare, 19 indagati e il sequestro di oltre 100 g di cocaina purissima al 96%. Questi sono solo alcuni numeri dell'operazione della Polizia che ha disarticolato un sodalizio criminale dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Questa mattina il personale della Squadra Volante impegnato nel servizio di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati ha rintracciato in via Passolanciano un noto pluripregiudicato D.V.A. 47enne pescarese, autore, lo scorso 20 novembre, di una rapina presso supermercato di via Ravenna.