Marted 02 Giugno 2020

Cronaca

Coronavirus, evade dagli arresti domiciliari ed ubriaco inveisce contro la polizia, in manette uomo di Vasto

06/04/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, evade dagli arresti domiciliari ed ubriaco inveisce contro la polizia, in manette uomo di Vasto

Per l'uomo anche una multa di 400 euro per violazione delle prescrizioni del Decreto Covid-19

Nonostante l’attuale momento storico complichi il lavoro della Polizia di Stato, continua l’opera quotidiana di prevenzione e repressione delle attività delittuose a tutela della sicurezza pubblica. Nella mattinata di ieri i poliziotti del Commissariato di Vasto sono intervenuti in questa p.zza della Repubblica, dove un uomo, in evidente stato di alterazione alcoolica, stava diventando molesto, inottemperando alle prescrizioni di cui ai DPCM per il contenimento del contagio da Covid-19 All’arrivo degli agenti della polizia di Vasto l’uomo ha iniziato ad inveire contro di loro tentando ripetutamente di salire sul suo motoveicolo per andare via , nonostante versasse in un evidente stato di alterazione psicofisica. Il mezzo è risultato inoltre privo di copertura assicurativa e di revisione. Nonostante il ripetuto invita alla calma e i il divieto a salire sul mezzo da parte delle forze dell’ordine l’uomo ha aggredito un agente e lo ha minacciato di morte. La Polizia è riuscita comunque ad impedire all’uomo di fare o provocarsi del male. L’uomo, D.M, attualmente detenuto presso il proprio domicilio per plurimi gravi reati, risultava aver violato la misura restrittiva. Inoltre qualche ora prima del suo fermo in p.zza della Repubblica sembra che avesse danneggiato un automezzo del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e minacciato il personale al lavoro. La Polizia lo ha tratto in arresto per i reati di evasione e resistenza a pubblico ufficiale e nella giornata odierna l’arrestato verrà giudicato con rito direttissimo. L’uomo, il quale aveva altresì violato le prescrizioni dei DPCM emanati ai fini del contenimento del contagio da Covid19, veniva inoltre punito con l’obbligo del pagamento della multa di euro 400,00.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Grazie a trasferimenti statali ad doc attribuiti, l’Unione ha organizzato, senza costi aggiuntivi per i Comuni ed i propri cittadini, la sanificazione permanente degli ambienti che riguarderà gli immobili comunali, gli automezzi comunali, gli ambulatori medici, le chiese, fino agli operatori del territorio.

Intervistati oltre mille riders operanti per le piattaforme virtuali del food delivery

I carabinieri in borghese lo hanno pedinato e sottoposto a controllo scovando la droga nella sua auto