Sabato 21 Maggio 2022

Cronaca

Chieti, anziana di 89 anni esce di casa camminando sulle stampelle e in pigiama, soccorsa dai carabinieri

23/01/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Chieti, anziana di 89 anni esce di casa camminando sulle stampelle e in pigiama, soccorsa dai carabinieri

Stava cercando di attraversare, in piena curva, una strada ad alta percorrenza veicolare per raggiungere la banca e ritirare i suoi risparmi.

In piena emergenza epidemiologica a Chieti una anziana 89 enne, senza temere le rigide temperatura, con indosso il pigiama e un semplice piumino e non completamente consapevole del rischio che stava correndo, è uscita di casa in stampelle con l’intento di recarsi a ritirare i propri risparmi presso la banca più vicina rischiando di cadere o di essere investita da un'auto. Ma grazie all'intervento dei carabinieri la nonnina è stata soccorsa e portata in salvo nella sua abitazione.

La signora teatina, la quale cercava invano di attraversare in piena curva la strada di via Generale Carlo Spatocco, del comune di Chieti, è stata immediatamente soccorsa dai carabinieri del radiomobile della locale Compagnia che si sono resi conti delle difficoltà della nonnina, che avrebbe anche potuto smarrirsi o, peggio, essere coinvolta in un rischioso incidente stradale data l’alta percorrenza e la velocità delle autovetture in quella intersezione viaria.

L’anziana ha detto ai militari dell'Arma di aver preso un appuntamento con il proprio istituto di credito, ma da una verifica effettuata non era così. I Carabinieri l'hanno convinta a rincasare, l'hanno fatta salire sulla nuova Giulia, in assegnazione al reparto e successivamente hanno riportato la nonnina presso la sua abitazione avvisando i familiari dell’accaduto.

Purtroppo in un periodo così difficile come questo le persone più anziane e deboli si trovano spesso sole ed in difficoltà, ma è bastato un gesto semplice da parte dei carabinieri per rincuorare la signora che ha ringraziato i militari per la vicinanza e per l’attenzione che ogni giorno riservano ai cittadini per garantire loro protezione e sicurezza. 

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Chieti Carabinieri

Potrebbero interessarti

Un’automobile parcheggiata in discesa, si mette improvvisamente in marcia e finisce la sua corsa nell’area esterna di un asilo dove in quel momento stava giocando un gruppo di bimbi travolgendoli

Peste suina alle porte della regione. Mette in guardia la Cia Agricoltori-Italiani Abruzzo sul rischio che il contagio possa estendersi nei suini da allevamento e nei cinghiali anche in Abruzzo, vista la situazione epidemiologica nel vicino Lazio.

Un’automobile parcheggiata in discesa, si mette improvvisamente in marcia e finisce la sua corsa nell’area esterna di un asilo dove in quel momento stava giocando un gruppo di bimbi travolgendoli.

Intanto la Asl offre la possibilità di sottoporsi a test antigenici gratuiti presso gli hub vaccinali di Lanciano e Chieti.