Lunedì 14 Ottobre 2019

Cronaca

Cade da una balconata a Lanciano, un giovane in gravi condizioni

14/09/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

Un operaio di 26 anni cade dalla balconata del Larghetto Mario D'Ovidio in Viale delle Rimembranze a Lanciano

Un operaio 26enne, A.B.C, originario di Palermo, ma residente a Santa Maria Imbaro, intorno alle 4,30 di questa notte, è caduto  dalla balconata del Larghetto Mario D'Ovidio di Lanciano e ha sbattuto violentemente la testa.

Subito trasportato dall'ambulanza della Croce Gialla al vicino ospedale Renzetti, ma a causa dell'importanza dei  danni riportati, questa mattina è stato trasferito in elisoccorso all'ospedale di Pescara per essere sottoposto a intervento chirurgico.

Ancora ignota la dinamica. Sul posto la Polizia Stradale, i Carabinieri e la Polizia Municipale

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

La presidente Marilena Andreani e l’Assessore alle Pari Opportunità Lidia Albani - "Le leggi oggi ci sono ma non bastano. E’ necessaria una grande rivoluzione culturale che parta dai giovani" -

Cercano di raggirare un anziano i carabinieri di Vasto le colgono in flagranza di reato e le arrestano

Si è svolta questa mattina un’operazione congiunta della polizia locale, guidata dal comandante Nicolino Casale e dei Carabinieri di Montesilvano.

E’ stato domato solo stamane alle 12, grazie al duro lavoro durato tutta la notte, di ben 20 uomini del comando vigili del fuoco di chieti, con l’ausilio di 7 mezzi, un vasto incendio, divampato la notte scorsa intorno all’una e trenta in una fabbrica tessile di Casacanditella, in provincia di Chieti