Domenica 05 Luglio 2020

Cronaca

Cade da una balconata a Lanciano, un giovane in gravi condizioni

14/09/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

Un operaio di 26 anni cade dalla balconata del Larghetto Mario D'Ovidio in Viale delle Rimembranze a Lanciano

Un operaio 26enne, A.B.C, originario di Palermo, ma residente a Santa Maria Imbaro, intorno alle 4,30 di questa notte, è caduto  dalla balconata del Larghetto Mario D'Ovidio di Lanciano e ha sbattuto violentemente la testa.

Subito trasportato dall'ambulanza della Croce Gialla al vicino ospedale Renzetti, ma a causa dell'importanza dei  danni riportati, questa mattina è stato trasferito in elisoccorso all'ospedale di Pescara per essere sottoposto a intervento chirurgico.

Ancora ignota la dinamica. Sul posto la Polizia Stradale, i Carabinieri e la Polizia Municipale

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il sindaco Magnacca: nel rispetto dei commercianti che pagano le tasse e per la salute pubblica per il dopo Covid-19.

Rintracciato e denunciato dai carabinieri di Pescara per lesioni personali con l'aggravante comune dell'aver agito per motivi abbietti e futili un 21enne pescarese

L'operazione dei carabinieri del Nas, volta ad accertare il rispetto dei protocolli anti covid-19, è stata eseguita nelle 4 province abruzzesi.

161 gli incidenti dall'inizio dell'anno in Abruzzo rilevati dalle pattuglie del compartimento polizia stradale.