Sabato 16 Ottobre 2021

Cronaca

Autocisterna contro barriere new jersey, lunghe code sull'autostrada A/14 dopo uscita Ortona direzione Nord

29/08/2021 - Redazione AbruzzoinVideo

L'autista avrebbe perso il controllo del mezzo pesante finendo contro lo spartitraffico centrale, che ha invaso la corsia di sorpasso direzione sud, mentre l'autocisterna è riuscita a fermarsi sulla corsia di sorpasso direzione nord. Oltre 8 i km di coda che si sono creati, anche dovuti al controesodo. Sembra non ci siano stati feriti o collisioni con le auto in transito.

Stava viaggiando in direzione sud sull'autotrada A14 al km 401.900,  dopo l'uscita del casello di Ortona, quando ha perso il controllo dell'autoscisterna  in curva e dopo una lunga frenata ha travolto la barriera new jersey, che ha invaso la corsia di sorpasso dell'autostrada direzione sud, mentre il mezzo pesante ha finito la sua corsa sulla corsia di sorpasso nord. L'incidente, che sembra non abbia fatto registrare feriti, è avvenuto stamane intorno alle 10.30. di stamane 8 i km di coda. Sul posto la Polizia stradale.

Solo intorno alle 17.30 è stata ripristinata la corsia nord, con il passare delle ore si sono creati oltre 12 km di coda in direzione sud. Caos anche sulla SS16 in direzione nord, l'arteria è rimasta quasi paralizzata già dalla 14.30.

 

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Ortona

Potrebbero interessarti

Si tratterebbe di omicidio suicidio. La coppia romena lascia un figlio che al momento della tragedia era a scuola

Emergenza interazioni tra delfini e attività umane nell’Adriatico. L'Area Marina Protetta Torre del Cerrano è partner del progetto europeo Life Delfi che mira a diffondere dissuasori acustici e modalità di pesca alternativa per ridurre le interazioni tra delfini e pesca professionale.

La vittima una 23enne di Pescara che sarebbe stata costretta dall'uomo ad un rapporto sessuale. Il camerunense è risultato già indagato per lo stesso reato commesso nel 2018 sempre a Pescara.