Mercoledì 26 Febbraio 2020

Notizie di cronaca Abruzzo

Tutte le notizie di cronaca in Abruzzo in tempo reale 24 ore su 24

Cronaca

Sarebbe morto per cause naturali, infarto o comunque problemi cardiaci Riccardo Iannucci, insegnante 45enne di Lanciano, trovato senza vita lo scorso mercoledì mattina intorno alle sei al belvedere di San Vito Chietino da un uomo che faceva jogging

Si è spenta ieri notte all’ospedale di Chieti la giornalista Simona Petaccia

Venerdì scorso, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara, nel corso dei servizi di pattugliamento nelle aree più a rischio del centro cittadino, hanno effettuato, con l’ausilio di unità cinofile, controlli al terminal degli autobus e nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Pescara Centrale.

Una donna di 42 anni I. P. nata a Lanciano e residente in contrada Villa Scorciosa di Fossacesia è stata arrestata dai carabinieri della compagnia di Lanciano guidati dal capitano Massimo Canale perché trovata in possesso di armi e droga.

L'attore aveva da poco festeggiato i 70 anni di carriera. Nato a Roma, nel 1936, era il secondo dei tre figli di Francesco Delle Piane, un sarto originario di Casoli di Atri e di Olga Rossi, una casalinga romana.

E' un 46enne residente a Martinsicuro (Teramo) denunciato a piede libero per omissione di soccorso, fuga e lesioni gravi.

In auto trovati arnesi atti ad offendere scatta la denuncia.

Ieri sera verso le 21.00 una femmina di orso di circa 6 anni, è stata investita da un veicolo, forse un camion che non si è fermato, sulla statale 652 nei pressi dell’abitato di Rionero Sannitico (IS)

Un intero vigneto,sito in contrada Quaglialatte, di proprietà del consigliere comunale di maggioranza in consiglio comunale a Torino di Sangro, Giancarlo De Grandis, è stato fortemente danneggiato da ignoti la notte scorsa causando un danno di circa 20mila euro.

Stanchi e infreddoliti per la pioggia ma stanno bene, F.P. di Perugia e G.L. di Roma

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo stanno intervenendo sul versante aquilano del Gran Sasso per prestare soccorso a due persone in difficoltà sul Sentiero n. 4, che porta dal sentiero attrezzato per il bivacco Bafile alla Forchetta del Calderone.

Si conclude finalmente l’annosa vicenda riguardante i tassisti operanti presso l’aeroporto d’Abruzzo.