Giovedì 22 Febbraio 2024

Sanità

Lanciano, ampliata dal Comune l'offerta di Pronto Intervento Sociale: Servizio Attivo 24 Ore su 24

18/09/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, ampliata dal Comune l'offerta di Pronto Intervento Sociale: Servizio Attivo 24 Ore su 24

Consentirà ai servizi sociali comunali di rispondere in modo tempestivo ed efficace alle emergenze sociali del territorio.

Il comune di Lanciano ha annunciato oggi un importante potenziamento dei servizi di Pronto Intervento Sociale, resi possibili grazie al finanziamento dell'Avviso 1/2021 Prins - Pon Inclusione. La novità principale è l'attivazione della Centrale Operativa, che opererà 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e fornirà assistenza a tutti i residenti e domiciliati nei comuni dell'ADS 11 Frentano. Lo comunicano l'assessore alle politiche sociali e Cinzia Amoroso e la dirigente Servizi alla persona Giovanna Sabbarese.

Situato presso lo sportello di Segretariato Sociale del comune di Lanciano, in via dei Frentani 27, il servizio mira a estendere gli orari di assistenza sociale oltre le tradizionali fasce orarie di apertura.

Ecco i principali dettagli dell'operatività della Centrale Operativa: Sportello a Via dei Frentani 27, Lanciano: Da lunedì a venerdì, il servizio sarà accessibile dalle 13:30 alle 19:30, mentre il sabato sarà aperto dalle 7:30 alle 19:30. Reperibilità telefonica notturna: Durante la notte, dal lunedì alla domenica, sarà possibile contattare la Centrale Operativa dalle ore 19:30 alle ore 7:30 del giorno successivo. In caso di emergenza, si potrà chiamare il numero verde dedicato [800680811] o il numero di cellulare dedicato [3888327931]. In alternativa, sarà possibile inviare una email a servizioprinslanciano@gmail.com.

Questo prolungamento degli orari di assistenza è stato possibile grazie al progetto PRINS e alla dedizione del personale coinvolto. Consentirà ai servizi sociali comunali di rispondere in modo tempestivo ed efficace alle emergenze sociali, compresi i casi che richiedono un intervento di pronto soccorso sociale per un massimo di 7 giorni. Tra i servizi offerti vi sono la fornitura di assistenza immediata in attesa dell'accesso ai servizi, l'attivazione di attività di ascolto e valutazione del bisogno, la documentazione degli interventi e la segnalazione ai servizi sociali e territoriali. Nei casi meno urgenti, durante gli orari di apertura a sportello, il servizio sarà disponibile per la presa in carico, l'orientamento, la gestione delle pratiche burocratiche (come la creazione di SPID, PEC), l'informazione e la gestione delle domande.

Il Comune di Lanciano, attraverso l'assessorato alle politiche sociali, sta compiendo un passo significativo per garantire un sostegno completo e sempre accessibile a coloro che ne hanno bisogno, rafforzando il tessuto sociale della comunità e dimostrando un impegno tangibile verso il benessere dei suoi cittadini.

Questo nuovo servizio rappresenta un passo importante verso una comunità più solidale e inclusiva, pronta a rispondere alle esigenze dei suoi cittadini in qualsiasi momento del giorno o della notte.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

E’ arrivato l’annunciato e atteso premio “Diamond status” attribuito al 118 di Chieti nell’ambito dell’iniziativa “Angels” dei Servizi Medici di Emergenza (EMS) per le attività territoriali in caso di ictus.

Taglieri (M5S): “criticità che mostrano tutta l’inadeguatezza della rete ospedaliera”

Ostetricia e Ginecologia di Lanciano in primo piano nella prima visita di Flavia Pirola, nuovo Direttore Sanitario Asl, al “Renzetti”

Il Direttore generale della Asl Thomas Schael ha incontrato i Sindaci dell’Alto Vastese riuniti a Gissi per fare il punto sull’assistenza nelle Aree Interne, partendo dal tema dell’emergenza.