Marted 22 Giugno 2021

Politica

Terremoto, Marsilio: “dal CIPESS 160 milioni di euro per la ricostruzione civile e sociale dei territori colpiti dal sisma”

28/04/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Terremoto, Marsilio: “dal CIPESS 160 milioni di euro per la ricostruzione civile e sociale dei territori colpiti dal sisma”

Prima riunione del Contratto Istituzionale di Sviluppo, convocata a Roma dalla Ministra per il Sud, Mara Carfagna, alla presenza del Commissario alla ricostruzione, Giovanni Legnini.

«Sono 160, 100 dal bilancio dello Stato, 60 dai fondi per la ricostruzione, i milioni di euro messi a disposizione per avviare il programma di rilancio delle attività sociali turistiche economiche e paesaggistiche dei territori colpiti dal sisma. Infatti non solo è necessario ricostruire le case ma bisogna finanziarie anche la ricostruzione della vita civile, economica e culturale del territorio, per renderlo attrattivo ed evitare che queste case rimangano desolatamente vuote». Lo scrive in una nota il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, al termine della prima riunione del Contratto Istituzionale di Sviluppo, convocata a Roma dalla Ministra per il Sud, Mara Carfagna, alla presenza del Commissario alla ricostruzione, Giovanni Legnini.

«Abbiamo ringraziato il Ministro per la tempestività con la quale ha riunito questo tavolo», aggiunge Marsilio. «Nei prossimi giorni ci confronteremo con i Comuni e le associazioni del territorio per fornire entro il primo giugno al Ministero le nostre schede progettuali con le proposte raccolte. L’obiettivo è depositarle al CIPE entro l’estate, per procedere rapidamente all’approvazione del contratto e mettere così in campo, sin dalle settimane successive, le risorse economiche necessarie per dar vita a questi progetti e proseguire nel rilancio del territorio».

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Salvini lo annuncia commentando il piano di potenziamento dei servizi di vigilanza estiva.

Gli esponenti del partito "La via maestra è affidare subito la gestione temporanea al Comune"

Si parte con le consultazioni on line per una legge che dovrà essere condivisa con il territorio e con le forze produttive.

Giunta regionale ha dato il via libera alla sottoscrizione dell'Accordo di programma tra Regione Abruzzo e ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.