Marted 18 Giugno 2024

Politica

Ortona, il sindaco Leo Castiglione azzera la Giunta

06/03/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Ortona, il sindaco Leo Castiglione azzera la Giunta

"Oggi inizia una nuova fase amministrativa che dovrà dare continuità al lavoro fatto in questi anni e che ha portato questa compagine ad essere rieletta".

"Alla luce della costituzione del nuovo gruppo consiliare “Città che Amo” formata dai consiglieri comunali Simona Rabottini, Italia Cocco e Antonio Sorgetti e del nuovo assetto creatosi all’interno della maggioranza e viste le richieste presentate dal nuovo gruppo in ordine al riequilibro delle forze di maggioranza ho azzerato la giunta". Così il sindaco di Ortona Leo Castiglione.

Il primo cittadino in una nota ringrazia gli assessori che lo hanno accompagnato fino ad oggi "Voglio però esprimere la mia gratitudine a Giancarlo Paludi, Marcello Di Bartolomeo, Paola Di Sipio, Paolo Cieri e Cristiana Canosa non solo per aver ripagato la mia fiducia con il lavoro, la dedizione ma anche e soprattutto con l’onestà che ha contraddistinto ognuno di loro nel proprio operato. Oggi inizia una nuova fase amministrativa che dovrà dare continuità al lavoro fatto in questi anni e che ha portato questa compagine ad essere rieletta".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Ortona Leo Castiglione

Potrebbero interessarti

Il testo è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa sulle rive del lago nel comune di Colledimezzo, a cui hanno preso parte i Consiglieri regionali Alessio Monaco, Antonio Blasioli, Vincenzo Menna, Silvio Paolucci, Antonio Di Marco, Francesco Taglieri e il Capogruppo Luciano D’Amico, e tutti i sindaci dei sette comuni interessati.

"Alta l'attenzione del Governo regionale sulla problematica con provvedimenti concreti, quasi 8 milioni di euro"

L’assessore alle Attività produttive, Tiziana Magnacca, ha avuto un incontro con le aziende del distretto della moda della Val Vibrata, consorzio presieduto da Francesco Palandrani.

“Il 42,07% di Fratelli d’Italia a Casalbordino, in occasione della consultazione elettorale europea, è un risultato straordinario, che va oltre la media regionale e nazionale".