Mercoledì 28 Febbraio 2024

Maltempo: a Orsogna 600 famiglie senza corrente da 48 ore Sindaco, chiesto a Enel gruppo elettrogeno

18/01/2017 - Redazione AbruzzoinVideo

 Seicento utenze attualmente senza energia elettrica a Orsogna, paese con quasi 4mila abitanti in provincia di Chieti.

Al sindaco, Fabrizio Montepara, l'Enel ha fatto sapere che si prevede la rialimentazione entro le prossime 24 ore. Ma ci sono famiglie al buio e al freddo, e in alcuni casi anche senz'acqua, da ieri all'alba, dopo che una prima interruzione dell'energia, conseguente alle abbondanti nevicate, c'era già stata lunedì. Il sindaco ha sollecitato un immediato intervento per le situazioni critiche, come quelle della Casa di riposo. L'Enel, fa sapere il sindaco, ha promesso l'invio di un gruppo elettrogeno che dovrebbe alimentare quella zona. "Facciamo un pressante appello ai cittadini - dice Montepara - affinché tolgano le auto dalle strade principali per consentire agli operatori di sgombrare la neve. Vada in giro in auto solo chi ha urgenze reali altrimenti diventa impossibile lavorare e consentire il ripristino della circolazione". Ai sindaci di Orsogna, Guardiagrele, Filetto, San Martino sulla Marrucina, Casacanditella e Casoli la Sasi Spa, che gestisce il servizio idrico integrato, ha comunicato la necessità di erogare per poche ore al giorno l'acqua fino al ripristino della fornitura elettrica nelle stazioni di pompaggio. Il sindaco con gli altri amministratori, gli uffici e gli operatori comunali sono in contatto con il Comitato della Protezione civile dell'Aquila, con la Prefettura di Chieti e con gli Uffici di Pescara dell'Enel.

CONDIVIDI: