Venerdì 15 Novembre 2019

Lanciano: droga in carcere Villa Stanazzo , denunciati detenuto e due familiari

18/05/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Lo scorso 12 maggio presso l'ufficio colloqui della casa circondariale di Lanciano, nel corso di controlli preventivi e di sicurezza interna, il personale di polizia penitenziaria del Reparto, in seguito a perquisizione personale effettuata su un detenuto del circuito media sicurezza al termine del colloquio con i propri familiari, provvedeva al sequestro di 24 grammi e mezzo di hashish.

Su Disposizione della Procura della Repubblica di Lanciano, insieme al detenuto sono stati denunciati per detenzione e cessione di stupefacenti il fratello e la figlia dello stesso. Lo rende noto il Comandante del reparto di Polizia penitenziaria della Casa circondariale, Gino Di Nella, sottolineando la notevole mole di lavoro preventivo svolta del Reparto, eseguita anche con periodici controlli con unita' cinofile, finalizzata all'indebita introduzione in istituto di oggetti e sostanze non consentite. L'istituto riceve, infatti, in media circa diecimila visitatori l'anno che si recano a visitare i propri congiunti detenuti.

CONDIVIDI: