Giovedì 05 Dicembre 2019

Lanciano: agente di polizia municipale preso a calci dinanzi a scuola da un automobilista. L'uomo finisce in ospedale

19/12/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

"Condanniamo con fermezza l'incresciosa aggressione fisica di cui è stato vittima questa mattina un Agente della Polizia Municipale di Lanciano, durante l'abituale servizio a garanzia della sicurezza degli alunni davanti le nostre scuole. 

 

Al corpo di Polizia Municipale e all'Agente, incredibilmente aggredito per aver fatto rispettare il codice della strada a chi voleva mettere a repentaglio la sicurezza di persone e veicoli, va tutta la nostra massima solidarietà e vicinanza. Il Comune di Lanciano si costituirà parte civile nel procedimento giudiziario a carico del responsabile di questo atto incivile, commesso ai danni di un lavoratore e nei confronti di una divisa che 365 giorni l'anno è al servizio della comunità" scrive il sindaco. Intanto, stamane, in rappresentanza del primo cittadino, che questa mattina si trovava a Pescara per impegni istituzionali, il Vicesindaco Giacinto Verna e l'Assessore alla Mobilità Francesca Caporale hanno visitato in ospedale l'Agente al termine degli accertamenti del caso, portandogli la solidarietà e la vicinanza dell'Amministrazione.

CONDIVIDI: