Sabato 22 Giugno 2024

Cultura

Scuola: al via la prima “Borsa di Studio Leadership” per gli alunni del Liceo Scientifico Marie Curie di Giulianova

19/11/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Scuola: al via la prima “Borsa di Studio Leadership” per gli alunni del Liceo Scientifico Marie Curie di Giulianova

L’associazione 'Alumni Marie Curie', formata da ex alunni del liceo scientifico di Giulianova (Teramo), presenta l’innovativa iniziativa, grazie soprattutto all’impegno di Davide D’Andrea Ricchi, ex studente nonché socio fondatore, che ha finanziato il progetto.

L’associazione "Alumni Marie Curie" degli ex alunni del Liceo Scientifico di Giulianova (Teramo), promuove la prima “Borsa di Studio Leadership”: un’opportunità esclusiva riservata a tutti gli studenti del Liceo Scientifico Marie Curie di Giulianova (TE), attraverso una borsa di studio che valorizza le attività extra curriculari riconoscendo agli studenti capacità oltre l’ambito didattico. A promuoverla è Davide D’Andrea Recchi, ex studente nonché socio fondatore dell'associazione, che mette a disposizione la borsa di studio dal valore di € 3000. Si può inviare la candidatura a info@alumnimariecurie.it entro il 27 novembre.

“La borsa - ha spiegato D’Andrea Ricchi, autore e imprenditore di successo nel mondo del franchising - ha l’obiettivo di riconoscere, premiare e valorizzare talenti di cui il percorso scolastico tradizionale non tiene affatto conto. Il valore di talenti mostrati su attività extracurricolari non deve valere meno di quello legato al profitto strettamente scolastico perché la realizzazione dei ragazzi ha bisogno di skill trasversali e non solo di buoni voti”. Per il ricordo di ciò che è stato formativo e ricco di valore, per un domani altrettanto radioso: questa la volontà dei soci dell’associazione Alumni Marie Curie, del loro pensiero verso chi oggi frequenta la loro stessa scuola, il Liceo Scientifico Marie Curie di Giulianova. La borsa di studio messa a disposizione intende valorizzare le attività extracurriculari, riconoscendo negli studenti le capacità oltre l’ambito didattico, per uno sviluppo a tutto tondo dei propri interessi e inclinazioni, dando valore a talenti in fase di crescita.

Non solo, al di là del successo scolastico, il progetto intende incoraggiare l’equilibrio tra vita e studio, per la ricerca di un benessere personale. Il premio in denaro (3mila euro) può essere utilizzato per una vacanza studio all’estero o per l’iscrizione ad università, o proposto per iniziative di formazione decise insieme all’associazione Alumni Marie Curie. Per partecipare, gli alunni dovranno documentare i propri progetti con foto, video e materiali che possano attestare il valore sociale, formare un team da 1 a 3 componenti, che abbia un leader riconosciuto. La candidatura può essere inviata per mail all’indirizzo info@alumnimariecurie entro il prossimo lunedì 27 novembre.

 

Tutte le informazioni su www.alumnimariecurie.it pagina Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100080114260095 I soci fondatori di Alumni Marie Curie sono Ernesto Di Giovanni con la carica di Presidente, Alessio Di Pancrazio e Antonio Pirozzi (vicepresidenti vicari); i consiglieri Davide D’Andrea Ricchi e Giovanni Paolo Di Giovanni. Nominata Segretario Generale dell’associazione, Francesca Farruggia.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Domani, Venerdì 14 giugno sul palco del teatro “F. Fenaroli” di Lanciano.

È Giovanni Tocco del Liceo Scientifico Masci di Chieti il vincitore del premio. Alice De Marcellis, del Liceo scientifico Einstein di Teramo e Cecilia Di Nisio del Liceo Scientifico Masci di Chieti premiate come migliori studentesse

Si conclude un anno scolastico 2023 2024 di grandi soddisfazioni e novità per l'Istituzione civica guidata dal presidente Roberto De Grandis, Un percorso virtuoso che vede crescere questa realtà che permette agli allievi di superare i confini locali e regionali e di aprirsi al mondo.

Una necropoli dell'età del Ferro scoperta a Teramo Individuata nel cantiere di Veterinaria dell'ateneo