Giovedì 18 Aprile 2024

Cronaca

San Vito Chietino, 83enne muore bruciato dalle fiamme della potatura

04/04/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
San Vito Chietino, 83enne muore bruciato dalle fiamme della potatura

A fare la tragica scoperta il nipote che stava lavorando con lui sul terreno in località Sciutico

Americo Amoroso, 83 anni è morto dopo esserer stato avvolto dalle fiamme della potatura di ulivo che aveva acceso lui stesso e di cui, con ogni probabilità a causa del vento, aveva perso il controllo.

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri nelle campagne di località Sciutico di San Vito Chietino. A scoprire la tragedia è stato un nipote dell’83enne che stava lavorando con lui in quel terreno e che si era allontanato con il trattore per trasportare un carico per poi fare rientro e rendersi conto dell'avvenuto dramma.

Non è escluso che il pensionato possa aver avuto un malore prima di cadere nelle fiamme. Sul posto è giunto un elisoccorso, i sanitari del 118, i Vigili del fuoco di Lanciano che hanno recuperato il corpo, e i Carabinieri di San Vito Chietino per i rilievi del caso. Sull’incidente indaga la procura di Lanciano.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

A Pescara la Polizia Ferroviaria ha denunciato un 28enne cittadino italiano, attualmente senza fissa dimora, per maltrattamento di animali.

Sono state anche segnalate cinque persone all’Autorità Amministrativa per l’assunzione di sostanze stupefacenti

A chiedere aiuto dal balcone il figlio minore preoccupato per le sorti della mamma

Si tratta di giovani tra i 17 e 21 anni. Continuano le indagini dei militari dell'Arma per risalire agli altri autori dell'aggressione avvenuta sul lungomare di Fossacesia.