Lunedì 15 Luglio 2024

Cronaca

Marco Riscaldati lascia il comando Carabinieri di Pescara

05/09/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Marco Riscaldati lascia il comando Carabinieri di Pescara

Cambio al vertice del Comando Provinciale Carabinieri, il Colonnello Marco Riscaldati lascia Pescara per assumere l'incarico di Comandante del Reparto Corsi presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.

"Lascio Pescara dopo un intenso e duro lavoro - ha detto Riscaldati - consapevole di aver svolto il mio incarico in modo pieno e totalizzante; ho visto crescere nel tempo i risultati dei reparti dipendenti, ringrazio tutti i miei collaboratori, gli Ufficiali, i Comandanti di Stazione e di Reparto, i militari di ogni grado; tutti mi hanno affiancato nella mia opera di guida e coordinamento". Giunto a metà dicembre del 2016, il Colonnello Riscaldati ha affrontato subito il suo primo impegno con l'emergenza neve e con la tragedia di Rigopiano. Dal 9 settembre prossimo assumerà la guida del Comando provinciale il Colonnello Eduardo Gambardella, peraltro compagno di corso d’Accademia di Riscaldati, proveniente dal suo incarico di Roma, Ufficiale esperto e formatosi attraverso esperienze di comando in territori complessi e particolarmente sensibili sotto il profilo della sicurezza pubblica.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Bussi, scomparsa sindaco La Gatta, il cordoglio dei parlamentari abruzzesi FdL

Gli agenti della squadra volante lo hanno fermato per un controllo di routine ha scoperto che l’uomo aveva numerose denunce a carico.

La conoscenza con la vittima era nata sui social. L’uomo è ai domiciliari.

Le indagini, dirette dalla Procura della Repubblica di Pescara e condotte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Penne, hanno permesso di raccogliere gravi elementi indiziari sul coinvolgimento dei due giovani in truffe perpetrate ai danni di anziani residenti nella provincia di Pescara, in particolare in episodi avvenuti nel comune di Penne lo scorso settembre