Sabato 23 Ottobre 2021

Cronaca

Lanciano, incendio di vaste dimensioni tra le contrade Sant'Amato e San Iorio

22/08/2021 - Redazione AbruzzoinVideo

Le fiamme sono divampate intorno alle 14. Sul posto i Vigili del Fuoco, con l'ausilio di un elicottero per tentare di spegnere il rogo che si è esteso anche nelle contrade vicine In pericolo numerose abitazioni che sono state fatte evacuare dalla Polizia presente sul posto insieme a Carabinieri e Carabinieri Forestale.

Bruciano le contrade di Lanciano. È una domenica di fuoco e di paura per i residenti di Nasuti, Sant'Amato, San Iorio, Santa Maria dei Mesi e Madonna del Carmine, dove è in corso un incendio di vaste dimensioni, divampato sembra intorno alle 12, che ha costretto alcuni cittadini ad abbandonare le proprie case con il timore che le fiamme possano raggiungere le abitazioni.

Al lavoro diverse squadre dei Vigili del Fuoco, una quarantina gli uomini provenienti dal comando provinciale di Chieti e da tutti i distaccamenti della provincia, insieme a un elicottero e a due Canadair che si riforniscono di acqua alla Marina di San Vito Chietino, all'opera anche la Polizia di Stato, con il Dirigente delle volanti della Questura di Chieti, Antonello Fratamico, a coordinare tre Volanti di Chieti e due di Lanciano nelle operazioni di sgombero delle case, e i Carabinieri Forestale. 

 

Sul posto il sindaco di Lanciano Mario Pupillo che ha dichiarato: "Ora mi trovo in zona Sant'Amato, dove un grave incendio è partito poche ore fa nel vallone per poi raggiungere in pochi minuti, complice il vento, le abitazioni della Contrada. I Vigili del Fuoco stanno intervenendo sia via terra che via cielo con diversi mezzi. Abbiamo predisposto un punto di prima accoglienza nel Palazzetto dello Sport per accogliere gli abitanti della zona le cui case sono lambite dalle fiamme."

Alle 18 il primo cittadino ha fatto un aggiornamento sulla situazione ed ha parlato di situazione in via di miglioramento, "Con l'arrivo dei due canadair della Protezione civile, che in contemporanea con gli elicotteri dei Vigili del Fuoco stanno caricando acqua in zona San Vito Chietino ogni 5 minuti, l'incendio è sottocontrollo anche se non definitivamente spento"

Intanto secondo i primi dati raccolti sarebbero 250 le persone evacuate dalle proprie abitazioni ma fortunatamente non ci sono feriti. Ingenti i danni alle case, a qualche officina e nei terreni coltivati e il verde. Il sindaco Pupillo ringrazia i Vigili del Fuoco e "gli straordinari piloti dei mezzi aerei impegnati a contenere le fiamme ed i disagi che questo incendio sta causando alla nostra comunità".

 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

In manette un nigeriano senza fissa dimora trovato con oltre 40 gr di marijuana

Sarebbero stati rinvenuti dei segni sul collo dell'uomo. La procura ha aperto un fascicolo.

Il bilancio della prima fase della campagna vaccinale è stato tracciato stamattina in una conferenza stampa dal direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia.

Non è riuscito ad attraversare indenne l’autostrada: un giovane orso bruno marsicano, un esemplare maschio di 200 kg circa, è stato investito questa notte, intorno alle 3.00, sull’A/25, nell’area del Comune di Avezzano.