Marted 25 Gennaio 2022

Cronaca

L'Aquila, ruba due trattori a Collarmele e Celano e si schianta con entrambi i mezzi nella stessa notte, arrestato dai carabinieri

20/11/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
L'Aquila, ruba due trattori a Collarmele e Celano e si schianta con entrambi i mezzi nella stessa notte, arrestato dai carabinieri

Solo alcuni giorni fa l'uomo era stato denunciato in stato di libertà per ricettazione di attrezzature agricole rinvenute e sequestrate all’interno di un locale nella sua disponibilità.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avezzano hanno arrestato G.V., 32enne del luogo, colto nella flagranza di reato di furto aggravato di trattori agricoli e danneggiamento di beni pubblici e privati. L’uomo, con piccoli precedenti penali, la scorsa notte ha rubato un trattore da una rimessa agricola, ma subito dopo si è schiantato con il mezzo contro il cancello di un deposito comunale. Non dandosi per vinto, poco dopo si è introdotto in un’altra rimessa agricola, asportando anche qui un trattore. Dopo aver percorso alcune strade interpoderali del fucino, però, si è schiantato anche stavolta contro il muro di cinta di un locale notturno nel territorio del comune di Celano. I militari sono intervenuti quasi immediatamente, avvertiti dal proprietario dell’esercizio pubblico, e hanno rintracciato il 32enne nelle immediate vicinanze. Dopo aver verificato la provenienza del mezzo, hanno ricostruito i movimenti dell’uomo, accertando entrambi i furti e dichiarandolo in arresto. Sull’arrestato convergono, tra l’altro, elementi in merito ad altri furti avvenuti in rimesse agricole della zona nelle settimane scorse. Solo alcuni giorni fa è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione di attrezzature agricole rinvenute e sequestrate all’interno di un locale nella sua disponibilità. I mezzi rubati questa notte, di rilevante valore commerciale, sono un Fiat 80 cv e un John Deere 90 cv, entrambi restituiti ai legittimi proprietari. L’arrestato dovrà rispondere anche dei danni provocati ai beni pubblici e privati e, su disposizione del P.M. della procura della repubblica di Avezzano, Maurizio Maria Cerrato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione, in attesa della convalida dell’arresto dinanzi al giudice per le indagini preliminari.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Smantellata organizzazione criminale dedita al traffico di stupefacenti ed estorsioni nei confronti di locali notturni. Contestata l’aggravante del metodo mafioso

In manette un uomo dell'est europeo a carico del quale pendevano quattro provvedimenti di cattura, provenienti dalle Autorità Giudiziarie di Roma, Perugia, Siena, Terni e L’Aquila.

Sembra che accedesse da giorni nel luogo di lavoro da un ingresso secondario perché sprovvisto del certificato verde. Scoperto dalla guardia giurata si era rifiutato di esibire il Green Pass di qui l'intervento dei Militari dell'Arma.

Stava cercando di attraversare, in piena curva, una strada ad alta percorrenza veicolare per raggiungere la banca e ritirare i suoi risparmi.