Lunedì 21 Ottobre 2019

Cronaca

GRAN SASSO, INCIDENTE IN PARETE: CORDATA DI ALPINISTI RECUPERATA DA 118 E SOCCORSO ALPINO

01/07/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

Teramo, 30 giugno 2019 – Incidente in parete sull’anticima Nord della vetta Orientale del Gran Sasso. Il primo di una cordata di alpinisti romani si è infortunato al quarto tiro della via alpinistica Alletto-Cravino. Si è reso necessario l’intervento dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico e dell’elisoccorso del 118 dell’Aquila. L’elicottero, allertato dal rifugio Franchetti, ha imbarcato ai Prati di Tivo i tecnici del Soccorso Alpino della stazione di Teramo e li ha elitrasportati direttamente in parete. L’alpinista romano, ferito ma non in pericolo di vita, è stato quindi trasportato all’ospedale San Salvatore dell’Aquila. Il conduttore Rai Massimiliano Ossini, impegnato in una escursione personale, ha assistito per caso all'intervento e ha ripreso le operazioni di recupero
CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Non ce l’ ha fatta la 33 enne Moldava accoltellata da uno spasimante albanese a Francavilla lo scorso 4 settembre

Nuovi controlli antidroga dei Carabinieri di Vasto nelle scuole superiori locali, estesi anche alla Villa Comunale di Vasto

In merito all’articolo della consigliera comunale Romina Di Costanzo e al sopralluogo di questa mattina dei carabinieri, polizia locale e tecnici comunali il vice sindaco Paolo Cilli precisa: “La consigliera Di Costanzo avrebbe fatto meglio a denunciare ai carabinieri e all’ufficio addetto ai servizi cimiteriali il ritrovamento e non ai giornali, creando allarmismi e clamori sul ritrovamento di un frammento osseo, avvenuto sul campo numero 2.

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Vasto Sud, hanno recuperato in A14 nei pressi del casello di Poggio Imperiale , direzione Sud, un autocarro rubato nella notte in provincia di Milano