Lunedì 27 Maggio 2024

Cronaca

GdF Teramo: maxi sequestro di carte e personaggi di cartoni animati contraffatti.

25/05/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
GdF Teramo: maxi sequestro di carte e personaggi di cartoni animati contraffatti.

Finanzieri del Gruppo di Teramo, nel corso di un controllo presso un esercizio commerciale hanno rinvenuto e sequestrato 19.000 articoli contraffatti destinati a bambini oltre a 590.000 prodotti da fumo, come cartine e filtri, posti in vendita senza la prescritta autorizzazione.

A seguito di specifici servizi predisposti dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Teramo, Finanzieri del Gruppo di Teramo, a seguito di attività di polizia giudiziaria, hanno effettuato un controllo ad Alba Adriatica (TE) presso una ditta individuale operante nel settore del commercio di capi abbigliamento e bigiotteria in genere. Durante il controllo i militari hanno rinvenuto oltre 9.000 oggetti divisi in carte e personaggi recanti il marchio Pokemon. Il successivo più approfondito esame permetteva di rinvenire ulteriori articoli destinati ai bambini raffiguranti personaggi come Sonic, Mickey Mouse, Bing, Super Mario, Frozen, Avangers, Batman e L’Uomo Ragno, tutti palesemente contraffatti, per un totale complessivo di 19.000 pezzi. Inoltre venivano rinvenuti oltre 590.000 prodotti da fumo come cartine e filtri posti in vendita senza la prescritta autorizzazione dell’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane.

Per le violazioni riscontrate è stato denunciato a piede libero un soggetto incensurato alla competente Autorità Giudiziaria per violazione all’art. 474 C.P. (introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi) e all’art. 96 della legge 17 luglio 1942, n. 907 (Vendita di generi di monopolio senza autorizzazione o acquisto da persone non autorizzate alla vendita).

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Teramo Guardia di Finanza

Potrebbero interessarti

Un 47enne di Ateleta (L'Aquila), coinvolto nell'incidente del pulmino Anffas di Castel di Sangro avvenuto il 28 marzo scorso sulla statale 83 Marsicana, è deceduto nell'ospedale San Salvatore dell'Aquila. L'uomo era stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione

Alle ore 06.50 circa di questa mattina, una squadra dei Vigili del Fuoco di Pescara è intervenuta in viale Primo Vere a Pescara a seguito di un incidente stradale.

Un uomo di 56 anni, originario di Atessa e residente ad Agnone, è rimasto gravemente ferito stamane in un incidente stradale avvenuto intorno alle 10.40 nel centro abitato di Villa S Maria, in via Sopra gli Orti

All'aeroporto dei Parchi di Preturo, manifestazione annullata