Giovedì 06 Ottobre 2022

Cronaca

Francavilla al Mare, denunciato napoletano per furto aggravato ai danni di un tabaccaio

24/02/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Francavilla al Mare, denunciato napoletano per furto aggravato ai danni di un tabaccaio

L'uomo individuato e inchiodato dai Carabinieri sarebbe l'autore di diversi furti commessi con lo stesso modus operandi in diverse regioni del centro nord.

Un 52enne di Napoli, è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione Carabinieri di Francavilla al Mare per furto aggravato ai danni di un tabaccaio. I fatti risalgono alla tarda mattinata del 25 novembre scorso e dopo mesi di indagini i militari dell'Arma sono riusciti a risalire all'autore del reato grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

L’uomo, dopo aver seguito i movimenti del titolare di una tabaccheria situata in centro città, che poco prima si era rifornito di tabacchi al Monopolio di Stato di San Giovanni Teatino, è entrato in azione nel momento in cui la vittima stava parcheggiando il suo veicolo, carico di “bionde”, nel proprio garage di Francavilla al Mare. Il 52enne, indisturbato, ha forzato la porta del garage, asportando i cartoni contenenti sigarette per un valore di circa 4.000,00 euro, dileguandosi subito dopo con il bottino.

Le indagini, avviate immediatamente dopo i fatti, hanno permesso di individuare il responsabile, il quale secondo quanto emerso dalle indagini dei Militari dell'Arma, sembra sia  solito commettere reati della stessa specie e con lo stesso modus operandi, ovvero seguire, a bordo della propria utilitaria grigia, le vittima nell’atto del prelevamento delle “bionde” ed agire quando questa, per qualsiasi motivo, lascia incustodito il mezzo con la merce. Furti di tabacchi che l'uomo avrebbe commesso in diverse regioni del centro/nord. L’individuazione è stata possibile dopo l’accurata analisi delle immagini dei sistemi di video sorveglianza presenti nella zona e dalle testimonianze raccolte. Da tempo la piccola utilitaria grigia era divenuta l’incubo dei tabaccai della zona che, tra loro, avevano segnalato il mezzo sospetto Per tali motivi l’uomo dovrà rispondere di furto aggravato.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Controlli massicci nei cantieri del territorio per verificare il rispetto delle regole volte ad scongiurare incidenti e morti bianche

Il Comando Provinciale di Chieti, con più operazioni, ha sequestrato circa 31.000 articoli di cancelleria, abbigliamento e vario genere, in violazione dell’art. 474 del Codice Penale (introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi) e del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo).

Una donna di 37 anni a bordo di una Twingo è rimasta ferita, sembra in maniera non grave, dopo che la sua auto, in seguito ad un tamponamento si è ribaltata.

I militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale hanno accertato, nel comune di Torrevecchia Teatina, l’illecita gestione di rifiuti costituiti da scarti di lavorazioni edili, utilizzati impropriamente per la realizzazione di un fondo stradale e di una rampa di accesso ad un impianto sportivo.