Sabato 26 Settembre 2020

Cronaca

Controlli dei Nas in un allevamento ovino nella Marsica

14/09/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Controlli dei Nas in un allevamento ovino nella Marsica

I Carabinieri per la Tutela della Salute hanno ispezionato un allevamento ovino situato nella Marsica, notando che venivano detenute, per l’utilizzo, scorte di medicinali ad uso veterinario, senza la prevista autorizzazione e in mancanza di qualsiasi prescrizione medico-veterinaria

 La scoperta dei NAS ha imposto l’intervento congiunto con il servizio veterinario igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche della competente ASL con il quale è stato operato il sequestro di 7 flaconi di specialità medicinali di diversa tipologia, ed in parte già utilizzati, nonché il vincolo dell’intero allevamento ovino composto da complessivi nr.271 capi per i successivi accertamenti, anche analitici sugli animali. L’attenzione dei NAS alle corrette pratiche di somministrazione e sospensione dei medicinali veterinari, è finalizzata ad evitare che, dalla filiera della carne, possano giungere sulla tavola carni contenenti residui di medicinali ed antibiotici.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 817 (+47 rispetto a ieri).

In entrambi i casi lievi danni ai mezzi rilevati da pattuglie della Sottosezione Autostradale di Pratola Peligna, per fortuna nessun ferito.

Sequestrati in un panificio 500 confezioni di merende e biscotti senza tracciabilità. Sanzionato il titolare.

Questa notte, attorno alle 4.30, la Polizia di Stato è intervenuta in via Marconi a seguito di una segnalazione al 113 di una spaccata in atto nel “Bar Pizzeria Marconi”.