Mercoledì 18 Settembre 2019

Cronaca

Carabinieri NAS Pescara, farmaci stipati con pneumatici e batterie per auto. 2 persone denunciate

11/06/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Carabinieri NAS Pescara, farmaci stipati con pneumatici e batterie per auto. 2 persone denunciate

Sono stati sufficienti pochi servizi di appiattamento per far capire ai Carabinieri del NAS di Pescara che dietro l’anomalo andirivieni di un furgoncino all’interno di un anonimo locale situato sulla costa adriatica, si nascondeva in realtà un deposito abusivo di farmaci. I Militari, avuta chiara la situazione, hanno fatto accesso nel deposito sprovvisto della specifica autorizzazione regionale e hanno constatato la presenza di farmaci ad uso umano stipati su di bancali di legno insieme a pneumatici, batterie per auto ed altro materiale estraneo all’attività. Inoltre, il trasporto dei farmaci avveniva mediante un furgone privo dei requisiti necessari, non registrato né coibentato termicamente. Tutti i farmaci rinvenuti, 1.074 confezioni, sono stati sottoposti a sequestro penale mentre i due titolari del deposito sono stati denunciati alla competente Procura della Repubblica.
CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Sono una trentina le persone rimaste ferite nell'incidente che ha coinvolto un autobus della Tua uscito di strada e finito contro un albero a Caprara di Spoltore

Sta meglio Emanuel Masciarelli e forse domani potrebbe anche essere dimesso dall’ospedale di Pescara.

Militari della Guardia di Finanza di Catania hanno arrestato un corriere di droga che nella sua auto trasportava oltre 46 chilogrammi di marijuana e 200 grammi di hashish.

2 persone arrestate, 1 persona denunciata, 1584 persone identificate, 280 servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie e di scorta a bordo di treni viaggiatori, 126 convogli scortati.