Venerdì 19 Luglio 2024

Cronaca

Arrestato a Montesilvano spacciatore di hashish: trovati 872 grammi di droga

04/05/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Arrestato a Montesilvano spacciatore di hashish: trovati 872 grammi di droga

Operazione antidroga della Squadra Mobile, rinvenute dosi già preparate e materiale per la confezione delle stesse. L'uomo, un operaio incensurato, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell'arresto.

Nell'ambito di un'operazione di Polizia finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, un uomo di 52 anni è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di 872 g. di hashish nella sua abitazione a Montesilvano. Gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile hanno rinvenuto dosi già preparate e il grosso della sostanza stupefacente non ancora parcellizzata, insieme al materiale utile per la preparazione delle dosi ed un bilancino di precisione. L'indagato, un operaio incensurato, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell'arresto su disposizione dell'A.G. La Polizia continua a combattere il traffico di droga per garantire la sicurezza e il benessere dei cittadini.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Anche nell’estate 2024 la Polizia di Stato accompagnerà il viaggio di quanti approfitteranno della bella stagione per visitare le principali località turistiche italiane.

Il tribunale di Pescara ha condannato a dieci anni e quattro mesi di reclusione Nico Fasciani, 25 anni, di Civitaquana (Pescara) al termine del processo con rito abbreviato per il duplice tentato omicidio nei confronti di uno zio, Giancarlo Fasciani (57), e della compagna di quest'ultimo, Paola De Palma (30) feriti gravemente, a colpi di pistola, il 17 maggio 2023.

Nuova udienza questa mattina in Corte d'Assise a Chieti, l'ultima prima della pausa estiva, per il processo per l'agguato sulla Strada Parco a Pescara del primo agosto del 2022 in cui venne ucciso l'architetto Walter Albi e rimase gravemente ferito l'ex calciatore Luca Cavallito.

Una lettera per documentare, anche con grafici e dati precisi, la condizione attuale in merito alla disponibilità della risorsa. E’ una vera e propria emergenza idrica per 49 comuni della provincia di Chieti alle prese con una programmazione di interruzioni della fornitura che non si verificava da anni.