Sabato 28 Marzo 2020

Cronaca

ACQUA: Isi si scioglie, siglato accordo con Sasi

05/07/2016 - Redazione AbruzzoinVideo

Dopo oltre dieci anni di lunghe battaglie giudiziarie si scioglie la Isi, l'ente gestore del patrimonio acquedottistico del chietino, 70 milioni di euro di valore. La transazione è stata firmata il 27 giugno con la Sasi, ente gestore idrico e fognario, che ha 92 comuni soci.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Sale a 73 il numero dei decessi, otto in più rispetto a ieri. 70 i pazienti in terapia intensiva

Il sindaco di Lanciano Mario Pupillo: Un'azione autoritaria della Direzione Aziendale, senza condivisione finisce la collaborazione

Il rettore si complimenta con neodottori e personale Ateneo: "Siete la prova concreta di una grande capacità di adattamento a circostanze avverse e inaspettate"

Vademecum realizzato dal centro antiviolenza Donn.è in collaborazione con la Dott.ssa Margherita Carlini