Marted 17 Settembre 2019

Cronaca

ABRUZZO, FORRA DELL'AVELLO: IN CORSO LE OPERAZIONI DI RECUPERO DI UN INFORTUNATO

12/05/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

Il Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo, unitamente ai servizi regionali di Umbria, Marche e Molise, è impegnato in un intervento di soccorso di un infortunato nella forra dell'Avello, nel comune di Pennapiedimonte (Ch), all'interno del territorio del Parco Nazionale della Maiella.
Il gruppo di cinque persone era partito ieri mattina per percorrere la forra di Selvaromana. Successivamente a un errore di percorso si sono ritrovati nella forra dell'Avello, uno di essi si è infortunato a una gamba e, assistito dai compagni, è stato raggiunto questa mattina all'alba dai soccorritori.
CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Picchiato da un branco di balordi, nella “nottata” delle Feste del settembre Lancianese, un giovane di 17 anni di Lanciano, rischia di perdere un occhio.

Sono stati raggiunti intorno alle 23.30 della scorsa notte, i due escursionisti di Tollo, un uomo e una donna rispettivamente di cinquantotto e cinquantadue anni, che ieri sera, per la spossatezza derivata da una escursione molto lunga, sono stati costretti a fermarsi alla Rava del Ferro, sulla Majella.

Si è conclusa ieri, con la visita degli Uffici Locali Marittimi di Martinsicuro e Tortoreto, la parentesi teramana del Comandante Generale delle Capitanerie di porto, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino.

I Carabinieri per la Tutela della Salute hanno ispezionato un allevamento ovino situato nella Marsica, notando che venivano detenute, per l’utilizzo, scorte di medicinali ad uso veterinario, senza la prevista autorizzazione e in mancanza di qualsiasi prescrizione medico-veterinaria