Mercoledì 07 Dicembre 2022

Cronaca

160 grammi di marijuana in casa, arrestato per spaccio un 50enne di Pescara

24/11/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
160 grammi di marijuana in casa, arrestato per spaccio un 50enne di Pescara

Prosegue l’intensificazione dei servizi di controllo del territorio e di contrasto del traffico di sostanze stupefacenti da parte della Guardia di Finanza di Pescara

In questo ambito, nel pomeriggio del 22 novembre 2021, i “baschi verdi” hanno sottoposto a controllo, in una via cittadina, un italiano di 51 anni, con numerosi precedenti penali per reati connessi al traffico di droga, proseguendo, poi, le attività ispettive anche presso la sua abitazione, in cui i militari hanno scoperto e sequestrato 160 grammi di marijuana, abilmente occultata all’interno dell’impianto di aereazione dell’appartamento, oltre a denaro contante e a un bilancino di precisione.


L’operazione si è conclusa con l’arresto, per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, del soggetto, immediatamente condannato, nella mattinata di ieri, dal Tribunale di Pescara, per direttissima.

L’operazione, oltre a confermare i massimi livelli di attenzione prestati dalle Fiamme Gialle nello specifico
settore operativo di contrasto, si inserisce in un più ampio contesto di attività di prevenzione, disposto dal
Comando Provinciale di Pescara, al fine di garantire maggior sicurezza anche nelle aree più centrali del
capoluogo.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

È caccia ad una BMW avvistata in diversi piccoli centri presi di mira dai ladri.

Fingendosi un ingegnere inglese i presunti truffatori erano riusciti ad ingannare la donna, facendole credere un interesse sentimentale nei suoi confronti e carpendo così la sua fiducia sui social avanzando subito dopo richieste economiche.

Gli inquirenti non escludono alcuna pista

“L’auspicio è che le indagini escludano il dolo, se tale ipotesi venisse però confermata, sarebbe un gesto gravissimo verso il sindaco e presidente della Provincia Francesco Menna, al quale va tutta la mia solidarietà e vicinanza”, così il capogruppo Pd in Consiglio regionale, Silvio Paolucci sull’incendio dell’auto di Menna.