Venerdì 10 Aprile 2020

Corso nella Riserva Naturale a Roseto per GUIDA del BORSACCHIO

17/03/2017 - Redazione AbruzzoinVideo

Si avvia anche a Roseto degli Abruzzi, per la Riserva Naturale del Borsacchio, un corso per avere la figura di Guida appositamente formata sui temi della Riserva. 

 

Come previsto dal Regolamento, approvato con Deliberazione commissariale n.14 del 9 marzo 2017, si viene a creare una nuova figura, esperta sugli ecosistemi costieri, sulla storia dei luoghi e sulle peculiarità degli ambienti medio-adriatici, in particolare dell’area naturale rosetana, che prederà il nome di GUIDA del BORSACCHIO. 

Ovviamente una Guida turistica, ma anche e soprattutto un operatore professionalmente in grado di supportare le attività nella Riserva sia sul piano tecnico che su quello scientifico. Aperto ai giovani, tanti, laureati, appassionati, già attivi sui temi del rispetto dell’ambiente, di cui Roseto e i comuni limitrofi sono ricchi. Un supporto per il gestore della Riserva che sarà valido in ogni caso, che questa resti commissariata ancora a lungo o che si anticipi la ripresa completa delle competenze da parte del Comune di Roseto degli Abruzzi. La formazione di questa figura e l’avvio del corso segue la buona esperienza svolta dal 2011 in poi presso l'Area marina protetta Torre del Cerrano e si sviluppa anche in forza del protocollo d’intesa esistente tra l’AMP e la Riserva, che ha consentito al Direttore dell’AMP di operare come Commissario a Roseto. Il corso, proprio come avvenuto per il Cerrano, sarà anche un modo per promuovere l’area protetta e farne conoscere le preziose peculiarità a tutti, corsisti e non, sviluppandosi attraverso incontri pubblici, escursioni ed iniziative varie, durante le quali si potranno acquisire i crediti utili per completare il corso ed essere ammessi all’esame finale. Ripetendo, quindi, le belle iniziative dello scorso anno nelle tenute De Vincenti-Mazzarosa, alla Fonte dell’Accolle, al sito dell’Elmo Ostrogoto o all’Ulivo millenario, si acquisiranno le conoscenze necessarie sul campo, aggiungendo in fondo lezioni in aula o convegni pubblici per approfondire le conoscenze normative e di pianificazione. Il corso sarà pertanto itinerante con un solo punto di riferimento presso le aule della ex-scuola elementare di via Milli al centro di Roseto Agli ORGANI DI STAMPA e MEDIA - LORO SEDI - E p.c. Al Sig. Sindaco Avv. Sabatino Di Girolamo Email: sindaco@roseto.org Commissario Regionale della Riserva Naturale del Borsacchio (D.G.R. 22-12-2015 n.1080) c/o Consorzio di Gestione dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano dove le Guardie Ambientali Onlus, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, hanno messo a disposizione i propri spazi per lo svolgimento delle attività didattiche La durata dipende quindi dalle iniziative che si riusciranno a promuovere e mettere in campo, anche promosse e volute da associazioni, privati o organizzazioni che, per interesse proprio possano sviluppare incontri o uscite su argomenti connessi alla Riserva Naturale del Borsacchio. La prima lezione di presentazione del corso si terrà sabato 25 marzo 2017 alle ore 9,30, presso la sede delle Guardie Ambientali in via Giannina Milli (ex-scuola elementare) a Roseto degli Abruzzi (Te). Per le Guardie Ambientali, per le stesse Guide del Cerrano e per tutti coloro che hanno già una formazione nel campo delle aree protette, sono previste facilitazioni nell’acquisizione dei crediti fino all’ammissione diretta all’esame finale, prevista per coloro che hanno già il titolo di Guida Turistica o Accompagnatore riconosciuto dalla Regione Abruzzo Responsabile e coordinatore del corso è Marco BORGATTI, esperto conoscitore del territorio rosetano e da sempre attivo nel mondo del non profit con la FIAB e tante altre associazioni culturali e di protezione ambientale, anche nella promozione della Riserva Naturale del Borsacchio. E’ a lui che va inviata, infatti, l’iscrizione da effettuarsi secondo l'avviso pubblicato sul sito dell’Ufficio del Commissario “Borsacchio&Co”, utilizzando il modulo allegato. Si può anticipare l’invio a mezzo email o portarla a mano anche lo stesso giorno di inizio del corso sabato 25 marzo. La partecipazione al corso è libera e gratuita, aperta a tutti coloro che siano interessati a supportare l’avvio della Riserva Naturale regionale del “Borsacchio”. Il Commissario Straordinario della Riserva Naturale “Borsacchio”

CONDIVIDI: